Cristiano Ronaldo, che serataccia! Niente gol, niente record e… Khabib lo prende in giro: “Grazie a Dio non ha segnato…”

Cristiano Ronaldo, che serataccia! Niente gol, niente record e… Khabib lo prende in giro: “Grazie a Dio non ha segnato…”

Tra grandissimi ci si intende. Negli ultimi anni tra il portoghese e Khabib Nurmagomedov, campione UFC dei pesi leggeri, è nata un’amicizia e i due si sono spesso incontrati, con il russo che ha assistito ad alcune partite del cinque volte Pallone d’Oro. E il match di Mosca non ha fatto eccezione…

di Redazione Il Posticipo

Tra grandissimi ci si intende. Che Cristiano Ronaldo sia uno dei migliori calciatori di ogni tempo è fuor di dubbio. E il portoghese ha tra i suoi amici anche qualcuno che nel suo campo è un po…un CR7. Negli ultimi anni tra il portoghese e Khabib Nurmagomedov, campione UFC dei pesi leggeri, è nata un’amicizia e i due si sono spesso incontrati, con il russo che ha assistito ad alcune partite del cinque volte Pallone d’Oro. Sia ai tempi del Real Madrid, la squadra preferita del lottatore che si allenava con gli orsi, sia ora che il fenomeno veste la maglia della Juventus.

RECORD MANCATI – E la partita contro la Lokomotiv Mosca non poteva certo fare eccezione, considerando che si giocava…in casa di Khabib. Di conseguenza, come riporta Russia Today, il russo si è presentato sugli spalti ed ha assistito al match, diventando anche testimone…del furto di gol da parte di Aaron Ramsey. Il gallese ha praticamente tolto il nome di CR7 dal tabellino e da due primati: diventare il marcatore del gol numero 300 della Juventus in Champions ed essere in solitaria il giocatore ad aver segnato a più squadre nel massimo torneo continentale. Con la rete ai russi sarebbero state 34 le vittime europee del portoghese, ma lo zampino di Ramsey lo ha fatto rimanere fermo a 33, assieme a Raul e all’eterno avversario Messi.

“GRAZIE A DIO!” – In ogni caso la Juventus ha vinto e, nonostante la reazione non proprio felicissima di Ronaldo alla sostituzione da parte di Sarri, tutto è bene quel che finisce bene. E Khabib si è soffermato con i giornalisti russi prima di lasciare lo stadio, scambiando qualche battuta sul match. “Se devo essere onesto, la Lokomotiv mi ha davvero impressionato. Non sapevo che fossero così bravi, devo ammettere che è stata veramente una bella partita”. CR7 però non ha segnato. E il russo…lo prende in giro: “Ronaldo ha avuto tre occasioni per segnare. Ma grazie a Dio, non ci è riuscito”, se la ride il lottatore. Un po’ di sano sfottò tra due amici che sanno cosa significhi voler sempre essere i migliori. E poi, volendo essere realisti, anche se Khabib avesse avuto davvero brutte parole per Cristiano…sempre meglio non andare a chiedere spiegazioni all’Aquila del Daghestan!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy