Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

CR7, sticker…da record: la sua figurina ai tempi dello Sporting venduta per 80mila dollari

(Photo by Octavio Passos/Getty Images)

Il trading delle figurine è una realtà, come possono dimostrare le aste che si trovano online per edizioni particolarmente introvabili. E l'ultima, da record, ha come protagonista...CR7.

Redazione Il Posticipo

"Ce l'ho, ce l'ho, mi manca". Un ritornello che unisce diverse generazioni e che, nonostante l'avanzata della tecnologia, non smette di essere ripetuto. L'album delle figurine, in particolare quello dei calciatori, è un must dell'infanzia. E non sono solamente i bambini a farne la collezione, visto che anche tra gli adulti ci sono molti che continuano a raccogliere i volti dei calciatori, soprattutto se si trovano raramente nei pacchetti.  E l'ultima, da record, ha come protagonista CR7.

SPORTING - Con una carriera ventennale alle spalle, di figurine di Cristiano Ronaldo ne esistono parecchie. E in tutte le salse. Sporting Lisbona, Manchester United (primo e secondo atto) Real Madrid, Juventus, la nazionale portoghese: il volto del cinque volte Pallone d'Oro è stato immortalato in innumerevoli stickers. Ma non tutti hanno lo stesso valore, soprattutto perché ce ne sono alcuni di cui si trovano pochissime copie. Esattamente come la figurina di CR7 con la maglia dello Sporting Lisbona nella stagione 2002/03, quella del suo esordio tra i professionisti, prima di passare al Manchester United. Si tratta della prima figurina su cui è comparso il portoghese ed è molto, molto rara, considerando che ne esistono solo duecento in tutto il mondo.

 MANCHESTER, ENGLAND - MARCH 15: Stefan Savic of Atletico Madrid challenges Cristiano Ronaldo of Manchester United during the UEFA Champions League Round Of Sixteen Leg Two match between Manchester United and Atletico Madrid at Old Trafford on March 15, 2022 in Manchester, England. (Photo by Michael Regan/Getty Images)

VERA ROOKIE CARD - E di queste duecento, come spiega il DailyMail, sono solo una ventina quelle in condizioni perfette, le più ricercate dai collezionisti. Ecco spiegato perché una di queste figurine è finita all'asta nel New Jersey e ha raggiunto un'offerta della bellezza di 80mila dollari. Jamie Salt, il direttore della casta d'aste che si è occupata della vendita, spiega: "Questa figurina rappresenta uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi in quella che è la sua prima figurina ufficiale, quella che nell'ambiente viene definita una 'vera rookie card'. Faceva parte di un set prodotto in Italia esclusivamente per il mercato portoghese. Ce ne sono solo duecento certificate e questa è una delle ventidue che è in una condizione praticamente perfetta".