Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

CR7, è sempre più caos tra l’ultimatum dello United e le parole criptiche di sua sorella Katia…

CR7, è sempre più caos tra l’ultimatum dello United e le parole criptiche di sua sorella Katia… - immagine 1
Il futuro di Cristiano Ronaldo è sempre più nebuloso. Il portoghese vorrebbe lasciare lo United, ma il club è decisamente contrario. In tutto questo caos, Ronaldo non parla. Ma qualcuno a lui molto vicino invece lo fa.

Redazione Il Posticipo

Il futuro di Cristiano Ronaldo è sempre più nebuloso. Il portoghese non si è presentato al ritiro del Manchester United per "motivi familiari". Gli stessi motivi che hanno portato, almeno secondo il comunicato ufficiale, il club a dargli qualche giorno in più di vacanza, permettendo al cinque volte Pallone d'Oro di non partire per la Thailandia per la prima parte del tour estivo dei Red Devils. Ora però la pazienza dalle parti di Carrington comincia a scarseggiare, perchè la situazione, nonostante una facciata di armonia, è decisamente delicata. CR7, ha spiegato una fonte autorevole come TheAthletic, vuole andarsene per giocare la Champions League.

L'ultimatum dello United

Ma il club non vuole cederlo a una rivale in Premier League, che in questo caso sarebbe il nuovo Chelsea di Boehly. Dunque, muro contro muro, con lo United che, racconta il Sun, ha addirittura lanciato un ultimatum al portoghese. Venerdì la squadra di Ten Hag sarà in Australia per giocare un'amichevole contro il Melbourne Victory. Se Ronaldo non si aggregherà alla rosa entro la fine della settimana, lo United pianificherà il resto della tournée senza di lui. E, con tutta probabilità, anche il resto della stagione. A occhio, esattamente quello che vuole il lusitano, ma c'è sempre un contratto che lo lega ai Red Devils fino al 2023, che tra l'altro gli ha anche da poco regalato un bonus fedeltà da un milione di euro che ha fatto molto discutere.

Le parole di Katia Aveiro

In tutto questo caos, Ronaldo non parla. Ma qualcuno a lui molto vicino invece lo fa. Come spiega il Manchester Evening News, ci ha pensato Katia Aveiro, la sorella del campione portoghese, che non si fa mai troppo pregare quando c'è da dire la sua su quanto riguarda il fratello. Rispondendo alla domanda di un utente sul suo profilo Instagram, la sorella di CR7 è stata abbastanza criptica: "Se Cristiano resterà a Manchester? Consiglio un paio di occhiali, un po' di cervello e di imparare a leggere". Parole che non dissipano le nubi sul futuro a Old Trafford dell'ex juventino, ma che sembrano suggerire che la risposta può essere sotto gli occhi di tutti: del resto, al momento Ronaldo con il Manchester non c'è mica...