Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Quando Mourinho bocciò CR7: “Il Pallone d’Oro 2008? Lo meritava Ibrahimovic”

Quando Mourinho bocciò CR7: “Il Pallone d’Oro 2008? Lo meritava Ibrahimovic” - immagine 1

Lo Special One ha allenato entrambi, ma uno dei due sembra essergli rimasto decisamente più nel cuore rispetto all'altro: secondo il portoghese, una decina di anni fa ci sarebbe stata una clamorosa ingiustizia ai danni dello svedese...

Redazione Il Posticipo

Zlatan Ibrahimovic? Da un punto di vista di vittorie in campo internazionale  finisce tanto a niente.Se invece si mettono sul piatto il carisma e la capacità di essere uomini squadra il discorso cambia radicalmente. Sia lo svedese che il portoghese sono due trascinatori. Nel 2008 però tante cose erano diverse: allora il portoghese aveva appena iniziato la sua ascesa verso l'olimpo del calcio sollevando la sua prima Champions e vincendo il suo primo Pallone d'Oro, ma secondo José Mourinho... il più forte era Ibrahimovic

MOU - Gli erano bastati pochi mesi all'Inter per rendersene conto: nessuno era come Zlatan Ibrahimovic. Fisico, tecnica e lo spirito da trascinatore: praticamente il miglior giocatore che José Mourinho si potesse augurare di trovare una volta sbarcato all'Inter. Il Pallone d'oro, del resto, ha sempre fatto discutere. E spesso sono stati decisivii trofei vinti in quella stagione piuttosto che il valore intrinseco del calciatore. Nel 2008 la giuria scelta da France Football forse si è fatta abbagliare dalla lucentezza della Champions alzata dai Red Devils nella notte di Mosca contro i connazionali del Chelsea. E forse per questo motivo il Pallone d'Oro è andato a Cristiano Ronaldo.

Quando Mourinho bocciò CR7: “Il Pallone d’Oro 2008? Lo meritava Ibrahimovic”- immagine 2

"IBRA IL MIGLIORE" - Una scelta che Mourinho ha fatto fatica a digerire puntando tutto sullo svedese, all’epoca  insieme a lui all'Inter: insieme hanno portato a casa solo uno scudetto. E una eliminazione in Champions proprio dallo United. Lo special one però ha le idee chiarissime."Ronaldo? Un buon giocatore che ha meritato il Pallone d'Oro perché la sua squadra aveva vinto Champions e Premier League, per me però il migliore del 2008 è Ibrahimovic". Da allora ad oggi di acqua sotto i ponti ne è passata e Ibra purtroppo è rimasto a bocca quasi asciutta, a parte l'Europa League vinta con lo United nel 2017... proprio col "suo" Mourinho in panchina. Vittoria che non lo ha visto neanche protagonista in campo, considerando l'infortunio che gli ha resto impossibile partecipare alla finale.