Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Covid, Benjamin Toshack ricoverato a Barcellona: condizioni preoccupanti

Covid, Benjamin Toshack ricoverato a Barcellona: condizioni preoccupanti

Ore di ansia in Spagna e in Galles per le condizioni di salute dell'ex allenatore di Real Sociedad e Real Madrid

Redazione Il Posticipo

Ore di ansia in Spagna e in Galles per le condizioni di salute dell'ex allenatore di Real Sociedad e Real Madrid John Benjamin Toshack. Il tecnico britannico è stato ricoverato per covid nel reparto di terapia intensiva di un ospedale di Barcellona. Secondo quanto riportato da AS, l'ex allenatore della nazionale gallese sarebbe in condizioni molto serie, non essendo in grado di respirare autonomamente e dunque necessitando di ventilazione meccanica.

RICOVERO - Le condizioni dell'ex allenatore del Galles hanno reso necessario il ricovero in seguito a una grave polmonite legata all'infezione da covid 19. L'ex tecnico non è riuscito a lasciarsi alle spalle il contagio e nelle ultime ore la situazione sarebbe drasticamente peggiorata in seguito a una ossigenazione del sangue molto basse. L'entourage mantiene il più stretto riserbo sulle possibilità di recupero, ma oltre i Pirenei sostengono ci sia un po' di  speranza e l'ottimismo per poter superare questo momento complicato.

CARRIERA - Nato a Cardiff nel 1949, Toshack non siede in panchina dal 2018, quando ha chiuso la sua esperienza in panchina alla guida della squadra azera del Tractor Sazsi. La sua carriera in panchina è lunga e costellata di successi, sin da quando ha assunto la guida dello Swansea, club da cui si è ritirato da giocatore. Ha allenato anche Sporting Lisbona, Real Sociedad in tre occasioni.  Alla squadra basca è legata anche la vittoria in Copa del Rey nella stagione 1986/1987. Arrivato al Real Madrid, è stato esonerato nonostante la squadra fosse in testa al campionato dopo aver vinto la Liga nel 1989/1990. Nel suo curriculum Deportivo la Coruna, (con cui ha vinto una Supercoppa di Spagna nel 1995) Besiktas (Coppa di Turchia 1997/1998), Saint-Ettener, Catania e Real Murcia. Ha vinto anche un campionato marocchino alla guida del Real Casablanca nel 2014/2015. A livello di nazionale ha invece guidato il Galles e della Macedonia.

CAVALIERE - Il suo più grande successo si lega però allo Swansea. Grazie a tre promozioni consecutive, la squadra gallese passò dalla quarta alla prima divisione. E nel 1981 lo Swansea esordì nella massima divisione inglese, centrando anche una clamorosa salvezza. Abbastanza per essere insignito del titolo di cavaliere dell'Ordine dell'Impero Britannico per meriti sportivi.