Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Coutinho in Premier? Il brasiliano aspetta la chiamata di Gerrard

MOTHERWELL, SCOTLAND - OCTOBER 31: Steven Gerrard, Manager of Rangers FC is seen wearing a remembrance poppy badge as he arrives at the stadium prior to the Cinch Scottish Premiership match between Motherwell FC and Rangers FC at Fir Park on October 31, 2021 in Motherwell, Scotland. (Photo by Ian MacNicol/Getty Images)

L'allenatore dei villans potrebbe essere il fattore differenziale capace di far pendere l'ago della bilancia verso Birmingham.

Redazione Il Posticipo

Coutinho, futuro in Premier o in Brasile, ma sicuramente lontano dal Barcellona che vuole sfruttare questa finestra di mercato per lasciare andare il calciatore più pagato degli ultimi anni. L'ex Liverpool non si è mai ambientato in Catalogna e sogna di tornare in Premier. E in questo senso la suggestione Aston Villa potrebbe trasformarsi in destinazione.

ARSENAL - Secondo quanto riportato da Cadena Cope, l'Arsenal sta perdendo terreno nella corsa all'acquisizione del calciatore. I Gunners vogliono un prestito secco, senza alcuna opzione di riscatto. E non intendono coprire per intero allo stipendio del centrocampista. L'alternativa è un acquisto a cifre molto basse, nonché una drastica riduzione degli emolumenti da destinare al brasiliano. Una lista troppo lunga di richieste che non accontenta né il Barcellona né il calciatore.

SORPASSO - In questo contesto l'Aston Villa tenta un clamoroso sorpasso. Non è una squadra di primissimo piano ma ha comunque un certo appeal sul brasiliano che ritroverebbe in panchina Gerrard, suo ex compagno di squadra al Liverpool. I due hanno condiviso, in tre stagioni ad Anfield, 81 partite in tre stagioni. E a Liverpool Coutinho ha mostrato il profilo migliore si sè. L'allenatore dei villans potrebbe essere il fattore differenziale capace di far pendere l'ago della bilancia verso Birmingham. Una chiamata potrebbe aprire ufficialmente la trattativa.

 BARCELONA, SPAIN - NOVEMBER 29: Philippe Coutinho of FC Barcelona looks on during the warm up prior to the La Liga Santader match between FC Barcelona and C.A. Osasuna at Camp Nou on November 29, 2020 in Barcelona, Spain. (Photo by David Ramos/Getty Images)

ALTERNATIVE - In alternativa... diverse alternative. Coutinho è ben disposto a lasciare Barcellona dove non troverà minuti e considerazione ma è a caccia di un club che gli possa fornire la ragionevole certezza di scendere regolamente in campo. L'obiettivo del calciatore è di giocare una seconda  parte di stagione al massimo in modo da rientrare nella lista di Tite in vista del prossimo mondiale. Per riuscirci, però, deve trovare una squadra in grado di accollarsi il suo stipendio. Ed ecco che torna di attualità il Bewcastle, che al netto di una classifica complicata, non ha alcun problema per accontentare le pretese del calciatore.