Courtois fa il mercato del Real…e degli altri: “Vorrei Hazard e chissà che il Barcellona non debba vendere qualcuno…”

Courtois fa il mercato del Real…e degli altri: “Vorrei Hazard e chissà che il Barcellona non debba vendere qualcuno…”

Il mercato è finito, ma Courtois già pensa a giugno. Il portiere belga vorrebbe vedere una faccia conosciuta al Bernabeu, ma si chiede anche se il Barcellona…avrà problemi col Fair Play Finanziario…

di Redazione Il Posticipo

Il mercato invernale è finito? Bene, è già il momento di pensare a quello estivo. Soprattutto per chi a gennaio si è mosso poco. Come il Real Madrid, che ha portato al Santiago Bernabeu Brahim Diaz, ma non è che sia granchè soddisfatto dell’acquisto. Per l’ex Manchester City sono arrivati 24 minuti, pochi rispetto ai 17 milioni spesi per lui. E non è che un ragazzo neanche ventenne possa essere l’acquisto che fa cambiare passo ai Blancos. Per quello, come suggerisce Courtois, servirebbe un acquisto di grido. Qualcuno che magari non ha mai mancato di far sapere quanto volentieri andrebbe al Real…

HAZARD – E infatti, in un’intervista al Het Nieuwsblad, il portiere belga ha fatto capire che se dovesse scegliere tra Eden Hazard e Neymar per la prossima campagna acquisti, lui non avrebbe dubbi. “Sceglierei Eden, ovviamente. Mi piace tantissimo, ma la scelta non dipende da me. Non so cosa succederà, non è una domanda da fare a me, ma alla dirigenza”. Intanto però sempre meglio dire la propria, visto che anche lo stesso calciatore del Chelsea ha spesso strizzato l’occhio al Real Madrid. Il suo contratto scade nel 2020 e le trattative sul rinnovo sono in stallo. E a questo punto il parere di Courtois sembra più quello di tutti i Blancos…

FAIR PLAY – Nel frattempo però c’è da giocare e il campo metterà tre volte di fronte Real e Barcellona in un mese, tra campionato e le due semifinali di Copa del Rey. Il Barça, però, potrebbe non essere lo stesso l’anno prossimo. Questa l’idea di Courtois, che…fa i conti in tasca ai blaugrana. “Chissà quali squadre l’anno prossimo avranno problemi con il Fair Play Finanziario… Basta vedere il Barça, ha incassato 222 milioni per Neymar ma ultimamente ha speso quasi il doppio. Davanti a una situazione del genere, potrebbero essere obbligati a vendere in estate…”. Una speranza o un vero e proprio attacco del portiere del Real ai rivali?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy