Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Cosmi: “Giocare spensierati porta a perdere, è un atteggiamento sbagliato”

BERGAMO, ITALY - MARCH 03: Serse Cosmi, Head Coach of Crotone looks on prior to the Serie A match between Atalanta BC  and FC Crotone at Gewiss Stadium on March 03, 2021 in Bergamo, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Il tecnico del Crotone è consapevole delle difficoltà del "Maradona" ma non vuole superficialità.

Redazione Il Posticipo

Crotone atteso da una mission impossibile a Napoli. I calabresi sono con un piede e tre dita in serie B, ma l'idea di giocare con spensieratezza non si addice al pensiero di Cosmi che in conferenza stampa, come riportato dai canali ufficiali del club, non accetterà cali di attenzione o atteggiamenti superficiali al Maradona.

ORGOGLIO - Il Napoli ha ritrovato uomini e compattezza. La sensazione è che affrontandoli si debba solo limitare i danni: "I problemi recenti di Gattuso derivavano dall'impossibilità di poter attingere a tutti gli elementi a disposizione. Nel momento in cui l'infermeria si è svuotata sono tornati ad alti livelli. Questa squadra è costruita per per restare stabilmente fra le prime quattro, ma per quanto una rosa sia ampia, è complicato dover rinunciare ai giocatori decisivi. Non so di preciso cosa possano temere del Crotone ma sono certo che il calcio non si gioca solo sulla carta altrimenti non avremmo alcuna possibilità di centrare un risultato positivo. Non è neanche detto che giocando una grandissima partita si possa vincere, ma è l'unico modo di porci".

LEGGERI - Il Crotone può affrontare la sfida con la serenità dei nervi distesi. Che però non va considerata alla stregua della spensieratezza. Concetto che Cosmi ribadisce. "Se si entra in campo spensierati è facilissimo andare incontro alla sconfitta. Questo non è un atteggiamento che si addice a certi incontri. La serenità deve camminare di pari passo con la prestazione. Giocando spensierati non ci si porta dietro rabbia, orgoglio e concentrazione".

SCELTE - Anche il Crotone recupera diversi elementi: "Purtroppo può farlo anche il Napoli e per loro incide di più. Non so chi giocherà dal primo minuto, occorrerà valutare la condizione di ciascun elemento. Sicuramente Ounas e Simy scenderanno in campo insieme. Ho la tentazione di cambiare modulo ma anche la consapevolezza che cambiare per il gusto di farlo ha poco significato. Ho in mente qualche soluzione per limare i nostri difetti. Uno, cronico, consiste nel subire troppi gol. Occorre lavorare di squadra. Intervenire solo ed esclusivamente in fase difensiva sarebbe un errore".

Potresti esserti perso