Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Coronavirus, niente strette di mano… ma può “prendere piede” un nuovo modo di salutarsi

La diffusione del Covid-19 invita alla prevenzione. Alcuni club europei hanno preso misure drastiche per contrastare la diffusione del virus. Intanto ha... preso piede, un nuovo modo di salutarsi che potrebbe semplificare le cose

Redazione Il Posticipo

Calcio in tilt. La diffusione del Coronavirus ha rivoluzionato calendari e abitudini e non solo in Italia. Nei giorni scorsi i maggiori club europei hanno preso duri provvedimenti per evitare la diffusione del virus. Intanto in Asia, dove tutto è cominciato, si guarda avanti e si lancia un nuovo modo di salutarsi che potrebbe fare scuola.

STRETTE DI MANO - Negli ultimi giorni il calcio europeo ha preso misure drastiche per contrastare la diffusione del Covid-19: l'Arsenal allontanato dalla sala stampa i giornalisti che manifestino qualsiasi sintomo. Il Ludogorets ha indossato la mascherina fino a pochi minuti prima che cominciasse la sfida contro l'Inter valida per il ritorno dei sedicesimi di Europa League.In Bundesliga,  il Monaco 1860 ha vietato le strette di mano tra compagni di squadra. Un modo in più per ribadire che la prevenzione viene prima di tutto, anche dell'educazione. Qualcuno però potrebbe aver risolto il problema...

NUOVO SALUTO - Ai tempi del Coronavirus meglio prendere accorgimenti per evitare che le nostre tradizioni non vengano perse per strada. Sta prendendo piede (in tutti i sensi!) un nuovo modo di salutarsi che questa volta vede protagonisti gli arti inferiori: d'ora in avanti niente strette di mano, rimpiazzate con un colpetto di piede a vicenda e tanti saluti. La gente ha accolto con entusiasmo questa nuova moda e lo ha ribadito sui social: "Non è una cattiva idea cominciare a praticare un modo di salutarsi più igienico".

Qualcuno ha ironizzato sul nuovo saluto che arriva dall'Asia: "Scherzerà, ma non è poi così male. Potremmo anche prenderci il lusso di fare un piccolo salto tra un saluto col piede e l'altro. Anche l'esercizio fisico serve".

La moda ha riscosso nel complesso un grande successo: "Mi piace il nuovo modo di salutarsi". Resta da capire se sbarcherà anche nel mondo del pallone. Del resto per i calciatori usare i piedi  non è una grossa novità. Né dovrebbe essere particolarmente difficoltoso.