Coronavirus, lo striscione più bello. I tifosi del PSG a sostegno dei medici

Coronavirus, lo striscione più bello. I tifosi del PSG a sostegno dei medici

Il gruppo organizzato dei tifosi del Paris Saint-Germain, Virage Auteuil, espone uno striscione di fronte all’Hôpital de la Pitié-Salpêtrière dedicato ai medici.

di Redazione Il Posticipo

Nelle scorse ore, a Parigi, qualcosa è cambiato. Quei tifosi che pochi giorni fa si accalcavano intorno allo stadio, oggi trovano tifano per la squadra più importante per tutti. L’equipe dei medici che lottano giorno e notte contro il contagio da coronavirus. Così, di fronte all’Hôpital de la Pitié-Salpêtrière, il gruppo Virage Auteuil espone lo striscione: “Troppo spesso dimenticati, eroi della nostra società. Grazie al personale ospedaliero“.

IL MESSAGGIO – Come riporta Le Parisien, Romain Mabille, presidente dell’associazione composta da oltre di 3000 membri, spiega: “Non potevano esporlo in gruppo, quindi due ragazzi sono andati ad appenderlo lunedì sera. Uno degli obiettivi è supportare i parigini e mostrarlo alle persone che lavorano in ospedale. Dopo il nostro raduno della scorsa settimana, alcuni hanno detto che non eravamo in contatto con la realtà. Volevamo dimostrare che non è così e dare il nostro sostegno al mondo ospedaliero, anche se non è molto“. Le polemiche, però non si sono ancora spente, però. Sui social in cui la CUP (Collettivo Ultras Parigini) ha pubblicato un messaggio. “Siamo stati attaccati, ma avevamo il diritto di fare quella manifestazione la scorsa settimana. Le informazioni erano diverse al momento. Rispettiamo le decisioni, sappiamo che non avremmo potuto raggrupparci allo stesso modo questa settimana“.

PARIGI E L’EUROPA – I tifosi del PSG assicurano che faranno il possibile per dare seguito queste azioni sociali nelle prossime settimane, in particolare attraverso la CUP Solidarité, la loro filiale dedicata. Questo bel gesto dei tifosi parigini va a sommarsi alle altre manifestazioni d’affetto per il personale medico di tutta Europa. Sempre in Francia i tifosi del Metz hanno esposto “Supporto per il personale medico“. In Portogallo, a Oporto, un altro gruppo di tifosi ha  inviato in un ospedale il messaggio: “Grazie agli eroi, questa è la partita delle nostre vite“. Messaggio simile recapitato in Olanda: “Qui lavorano gli eroi di Breda“. Una lotta senza bandiere, contro un nemico comune.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy