Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Coronavirus, la Bundesliga pensa allo stop, in Spagna si rinvia la finale di Copa del Rey

L'emergenza legata al Covid-19 continua a generare caos nei calendari. In Germania sarebbero pronte misure draconiane. In Spagna si rimanda la finale di Coppa del Re.

Redazione Il Posticipo

Il Covid-19 continua a generare caos nel calcio. La Lega Spagnola ha deciso, come riportato da AS di rinviare la finale di Coppa del Re. E in Germania, invece, si pensa addirittura allo stop totale.

SPAGNA- La finale della Copa del Rey non si giocherà più il 18 aprile. La decisione è stata presa dal presidente della Federazione dopo l'incontro con i presidenti della Real Sociedad e dell'Athletic Bilbao. Entrambe le parti hanno concordato sull'idea che si tratti di una partita che non può essere giocata a porte chiuse. Entro la prossima settimana, dovrebbe essere fissata una data. Fra le alternative, la più probabile è il 30 maggio, una settimana dopo la fine del campionato.

BUNDESLIGA - In Germania, invece, si valuterebbe la chiusura totale dei campionati. Misure draconiane. Nessuno stop o possibili sospensioni. Il calendario, come riporta il quotidiano spagnolo, è troppo fitto. Ragion per cui i 36 membri di Bubdesliga e Bundesliga2 potrebbero riunirsi la settimaan prossima in un incontro incontro eccezionale per discutere le misure da adottare in una crisi che sta colpendo anche il mondo dello sport teutonico. Allo status quo, l'incontro tra Düsseldorf e Paderborn, si giocherà a porte chiuse. Dopo, è tutto legato ell'evoluzione della situazione. L'importante è evitate casi di contagio. Nel caso in cui un giocatore infetto avesse avuto contatti con il resto della squadra, tutti i membri dovrebbero rimanere in quarantena per due settimane e, quindi, non potrebbero scendere in campo generando un caos di difficile soluzione.