calcio

Coppa Italia, dove non c’è più spazio per le favole

Redazione Il Posticipo

 ROME, ITALY - JANUARY 14: Bobby Adekayne of SS Lazio competes for the ball with Emanuele Terranova of US Cremonese during the Coppa Italia match between SS Lazio and US Cremonese at Olimpico Stadium on January 14, 2020 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

La Lazio non lascia scampo alla Cremonese. Così come il Napoli infrange i sogni del Perugia. Da tempo, la Coppa Italia non racconta più alcune favole. Il motivo è comprensibile: la Juventus ha cannibalizzato il campionato dal 2012 dunque resta solo un titolo nazionale per non restare a mani vuote. La Lazio è la società che meglio di tutti si è saputa adeguare.