Coppa Italia, dove non c’è più spazio per le favole

Coppa Italia, dove non c’è più spazio per le favole

La Lazio non lascia scampo alla Cremonese. Così come il Napoli infrange i sogni del Perugia. La Coppa Italia non racconta più favole dalla stagione 2015/2016.

di Redazione Il Posticipo

SENZA SCAMPO

sirigu

La Lazio non lascia scampo alla Cremonese. Così come qualche ora prima il Napoli infrange i sogni del Perugia. Da tempo, la Coppa Italia non racconta più alcune favole. Il motivo è comprensibile: la Juventus cannibalizza il campionato dal 2012 dunque resta solo un titolo nazionale per non restare a mani vuote. La Lazio è la società che meglio di tutti si è saputa adeguare. In generale, però, nessuna big trascura più di tanto la competizione. E cosi la serie B non trova più spazio dopo gli ottavi di finale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy