Coppa Italia, Cosmi: “Siamo da A. Napoli non in disarmo Il Rigore non lo hanno visto neanche a Catellammare, Var fuori dal contesto calcio”

Coppa Italia, Cosmi: “Siamo da A. Napoli non in disarmo Il Rigore non lo hanno visto neanche a Catellammare, Var fuori dal contesto calcio”

Dopo 16 anni, e un giro d’Italia in lungo  Serse Cosmi è tornato sulla panchina del Perugia. L’esordio non era dei più facili: contro il Napoli in Coppa Italia decide tutto il VAR.

di Redazione Il Posticipo

Dopo 16 anni, e un giro d’Italia in lungo  Serse Cosmi è tornato sulla panchina del Perugia. L’esordio non era dei più facili: contro il Napoli in Coppa Italia decide tutto il VAR. Gli umbri escono dalla competizione senza troppi rimpianti, se non quella di aver sciupato la possibilità di restare in partita sino al termine. Il tecnico ha comunque chiesto ai suoi di restare aggrappati alla partita. E così è stato.

RITORNO – Il tecnico del Perugia ha parlato in conferenza stampa al termine del match: “Sapevo che avremmo affrontato una squadra molto più forte di noi. Avevo chiesto di non avere paura. Il nostro rigore poteva riaprire la partita ed effettivamente guardando la ripresa poteva farlo. Il secondo tempo mi trasmette fiducia, soprattutto per la questione atletica. Credo che con qualche aggiustamento questa squadra possa lottare per la Serie A”

VAR  –  Una sfida decisa dalla moviola in campo. Una gara che comunque servirà per il futuro. “Sul nostro rigore ha avuto imbarazzo, mentre sul rigore del Napoli non ha avuto alcun problema. Onestamente credo che nessuno avesse visto il rigore assegnato al Napoli per questo tocco di Iemmello, in un calcio senza Var quel rigore non sarebbe mai stato fischiato. Non lo hanno visto nemmeno a Castellammare di Stabia. Il Var può dare giustizia, ma a volte ti fa sentire fuori dal contesto calcio. Sul nostro rigore non capisco perchè ci abbia messo tanto tempo”.

NAPOLI  –  Analizzato anche il Napoli. Cosmi è convinto che gli azzurri di Gattuso possano riprendersi: “Non ho visto un Napoli in disarmo. La sensazione è che i risultati negativi siano  forse superiori ai difetti. Il Napoli ha subito dei gol assurdi nelle ultime gare, a Rino serve solo un pizzico di fortuna”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy