Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Convinto di poter vincere 1200 euro, ma ha puntato sull’Argentina campione di rugby

Convinto di poter vincere 1200 euro, ma ha puntato sull’Argentina campione di rugby - immagine 1
Argentina Campione del Mondo pagata 28 volte la posta. Una proposta indubbiamente allettante, che non riguarda però il Mondiale di calcio, ma quello di Rugby, che si svolgerà in Francia nel 2023. Che confusione...

Redazione Il Posticipo

Storie mondiali. Un tifoso pensava di essere a un passo dall’incassare 1064 sterline, pari a circa 1200 euro,  dopo aver scommesso sulla vittoria finale dell’Argentina al Mondiale ma la sua attesa dovrà prolungarsi ben oltre la finale del Mondiale. E comunque, anche se Messi e compagni alzeranno la Coppa, lo scommettitore non potrà festeggiare e dovrà comunque aspettare e sperare nel 2023. Ha infatti  puntato sull'Argentina sbagliata. Quella di rugby.

INGOLOSITO

—  

Il protagonista della vicenda ripresa da Sportbible è un amico dell'utente @LukeCarey1881, che ha postato su twitter un cinguettio irresistibile.

"Il mio amico pensava di scommettere sull'Argentina per vincere la Coppa del Mondo per tutto il torneo. Pensavo che la quota fossero troppo interessante per essere vera. E infatti si è scoperto che ha scommesso sulla Coppa del mondo di rugby". L'immagine parla chiaro. Argentina Campione del Mondo pagata 28 volte la posta. Una proposta indubbiamente allettante, se fosse... reale. O meglio, lo è. Non riguarda però il Mondiale di calcio in Qatar, ma quello di Rugby, che si svolgerà in Francia nel 2023 e che vede l'albiceleste non esattamente fra le pretendenti al titolo. Abbastanza per confondere le idee a chi non è esattamente pratico.

Convinto di poter vincere 1200 euro, ma ha puntato sull’Argentina campione di rugby - immagine 1

REAZIONI

—  

Il tweet ha immediatamente percorso a velocità siderale l'autostrada dei social, scatenando le reazioni assolutamente divertite degli altri utenti, che non hanno esitato a interagire. E così fra sorrisi e ironia si è consumato l'ennesimo equivoco surreale e divertente di un Mondiale che deve ancora raccontare il più bello. Per la cronaca, fortunatamente per lo scommettitore in questione, la puntata è stata effettuata con dei crediti e non con del denaro reale. Anche se non è detto che quelle 28 sterline siano state perse ma la puntata è un esercizio di ottimismo esagerato. Immaginare l'Argentina dalla palla ovale Campione del Mondo è quasi impossibile in relazione ai rapporti di forza. I pumas, attualmente sono all'ottavo posto nel ranking mondiale. Quanto basta, appunto, per metterla in lavagna a 28.