Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Conte suona la nona: gli sorridono aritmetica e … storia

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 25:  FC Internazionale coach Antonio Conte issues instructions to his players during the Serie A match between FC Internazionale and SS Lazio at Stadio Giuseppe Meazza on September 25, 2019 in Milan, Italy.  (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Il tecnico leccese ha sempre festeggiato il titolo quando ha vinto più di otto partite consecutive.

Redazione Il Posticipo

Antonio Conte coglie una vittoria bella e sofferta a Bologna. E senza rischiare tantissimo suona la nona... vittoria consecutiva. Una striscia simile, in casa Inter, mancava dal 2007 e non serve rinfrescare la memoria dei tifosi nerazzurri, che ricordano bene il finale tricolore di quella stagione. In questa ottica, la vittoria del Dall'Ara assume un valore importantissimo. I nerazzurri staccano ulteriormente le dirette concorrenti. +8 e una partita da recuperate. L'aritmetica conforta Conte, ma anche la... storia. Quando il tecnico leccese ha centrato una serie simile, ha sempre festeggiato il titolo.

2007 -L'Inter è abituata a vincere i campionati segnando dei record. Mancini, nell'anno del suo primo scudetto sul campo, quello del 2006/2007 arrivò a vincerne addirittura diciassette. Record ancora alla portata del tecnico leccese, anche se complicato. Quella Inter domina in lungo e in largo il campionato chiuso con  22 punti dalla Roma, seconda, e 35 dalla Lazio.

TORINO - Per il suo primo scudetto alla Juventus, Conte ha inanellato una striscia positiva di... 38 giornate.  Nella sua prima esperienza da allenatore della Juventus, centra immediatamente lo scudetto e ci riesce dopo un lungo testa a testa contro il Milan. I rossoneri ad aprile sono in vetta al campionato ma la Juventus completa il sorpasso fra la trentesima e la trentunesima giornata. I bianconeri inanellano otto vittorie consecutive sino alla trentacinquesima giornata e festeggiano il titolo con una giornata d'anticipo, chiudendo imbattuta. Il record però è della stagione 2013/2014 quando la Juventus centra 12 vittorie di fila. E vincerà lo scudetto sforando quota "100" chiudendo con 102 punti.

LONDRA - Con il  Chelsea Antonio Conte è riuscito a infilare una serie di successi ancora superiore. Ben tredici vittorie consecutive con i blues dopo aver  "tradito" a inizio campionato la sua filosofia schierando la difesa a quattro. Una scelta che paga solo in parte e dopo due pesanti sconfitte consecutive contro Liverpool e Arsenal, il tecnico cambia registro. Torna all'amato e collaudatissimo 3-5-2 e infila, una serie di tredici che permettono ai blues di prendere la testa del campionato. Il tecnico vincerà la Premier con due giornate d'anticipo regalando il sesto titolo ai blues.