Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Conte striglia il Tottenham e… l’arbitro: “Sconfitta che serve da lezione ma occhio ai tackle per far male”

LONDON, ENGLAND - NOVEMBER 04: Antonio Conte, Manager of Tottenham Hotspur gives instructions during the UEFA Europa Conference League group G match between Tottenham Hotspur and Vitesse at Tottenham Hotspur Stadium on November 04, 2021 in London, England. (Photo by Julian Finney/Getty Images)

Il tecnico italiano sottolinea i meriti degli avversari ma ha anche qualche recriminazione sulla gestione del metro arbitrale.

Redazione Il Posticipo

Il Tottenham è una Penelope inglese. La squadra di Conte non sfrutta il fattore campo e lascia punti preziosi in una corsa al quarto posto che sembra quasi un torneo a perdere. Spurs sorpresi a pochi minuti dal termine. Una lezione da mandare a memoria secondo il tecnico italiano che in conferenza stampa sottolinea i meriti degli avversari ma ha anche qualche recriminazione sulla gestione del metro arbitrale. Le dichiarazioni sono riprese da Football London.

LEZIONE - Una sconfitta amara. "La squadra deve maturare ed essere in grado, una volta raggiunta una buona posizione in classifica, di mantenerla. Oggi al di là della sconfitta è una lezione importante. Anche se non è un risultato che ci rende felice lascia in eredità una esperienza. Ci sono partite che a volte non si riescono a vincere. E quando è cosi occorre anche pensare a non perderle. Chiaramente spiace non riuscire a prendere punti in un turno di campionato in cui avremmo potuto mettere pressione ma la partita si è rivelata davvero complicata. Il Brighton è stato molto bravo a chiudere gli spazi agevolato dal nostro atteggiamento. Forse un pareggio era più giusto, ma i nostri avversari hanno giocato una buona partita".

LONDON, ENGLAND - NOVEMBER 04: Antonio Conte, Manager of Tottenham Hotspur gives instructions during the UEFA Europa Conference League group G match between Tottenham Hotspur and Vitesse at Tottenham Hotspur Stadium on November 04, 2021 in London, England. (Photo by Julian Finney/Getty Images)

METRO - Conte punta anche l'indice sul metro arbitrale. "Premesso che il Brighton è stato abilissimo a non concedere occasioni e che i miei ragazzi avrebbero dovuto cercare e trovare soluzioni alternative e premesso che la squadra è in grado di esprimere un calcio migliore di quello mostrato in questa partita, l'arbitro deve essere più attento. Occorre proteggere i giocatori. Capisco la durezza del contrasto nell'andare a contendere il pallone ma chi va a a cercare palla e gamba rischia di danneggiare seriamente l'avversario. É una questione di sicurezza, si potrebbero verificare degli infortuni anche seri.  danneggiare i giocatori. Sono stato giocatore anche io e conosco benissimo la differenza fra un fallo tattico e un intervento mirato a causare dei danni".