Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Conte prepara 30 milioni per Porro, il calciatore che Guardiola…non sapeva fosse stato acquistato dal City!

Conte prepara 30 milioni per Porro, il calciatore che Guardiola…non sapeva fosse stato acquistato dal City! - immagine 1
Il Tottenham è pronto a spendere quasi 30 milioni per il calciatore che in Portogallo sta facendo molto bene. Ma il 30% del profitto...andrebbe al City. Bell'affare, considerando che l'esperienza di Porro all'Etihad è...quasi inesistente!

Redazione Il Posticipo

Dopo i mondiali si ricomincia a fare sul serio e, visto che gennaio è alle porte, si pensa anche al mercato. Molte squadre stanno considerando l'idea di aggiungere qualche calciatore alla propria rosa per aumentare le possibilità di raggiungere gli obiettivi che si sono prefissate. E tra queste c'è il Tottenham di Antonio Conte, che è quarto in Premier League ma che deve fare attenzione perchè la concorrenza per i posti che valgono la Champions è tanta. Dunque, il tecnico leccese vuole che la proprietà intervenga sul mercato per migliorare la squadra. E uno dei calciatori finiti sotto la lente di ingrandimento degli Spurs, complice l'incrocio nei gironi di Champions League, è lo spagnolo Pedro Porro, terzino dello Sporting Lisbona e...meteora del City.

30 milioni, di cui 7...al City

—  

Il Sun spiega che il Tottenham è pronto a spendere quasi 30 milioni per il calciatore che in Portogallo sta facendo molto bene. Porro è stato acquistato definitivamente dallo Sporting in estate, dopo essere stato due anni in prestito a Lisbona. Lo Sporting ha pagato il suo cartellino 7 milioni, ma secondo gli accordi dovrà dare il 30% del profitto un eventuale prossimo trasferimento alla vecchia squadra del terzino, ovvero il Manchester City. Il che, conti alla mano, significherebbe che i campioni d'Inghilterra potrebbero guadagnare sette milioni se Conte dovesse ottenere il giocatore. Gli Sky Blues hanno anche la possibilità di pareggiare qualsiasi offerta fatta allo Sporting, ma è complicato pensare che vogliano riprendersi il terzino. Anche visto quello che è successo tra giocatore e club...

"Mai parlato con Pep"

—  

Porro si è infatti fatto notare al Girona, squadra che nel 2017 è stata rilevata dal City Group, la holding che fa capo alla proprietà del club inglese. Quanto basta per un viaggio all'Etihad, che però non è stato di sola andata... Pochi giorni dopo il suo acquisto, Porro è stato girato in prestito al Valladolid, per poi finire allo Sporting e non indossare mai la maglia del City. Anzi, per la precisione, senza mai parlare neanche con Guardiola, come ha spiegato lo stesso Porro a A Bola: "Non ho mai parlato con Pep Guardiola. Non credo neanche che sappia che mi hanno comprato". Ora certamente il catalano lo saprà. Anche solo eventualmente per capire da dove arrivano questi sette milioni...gentilmente offerti dagli Spurs!