Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Conte… incontentabile: “Bene, ma per crescere come mentalità occorre dispiacersi per il pareggio”

LONDON, ENGLAND - NOVEMBER 04: Antonio Conte, Manager of Tottenham Hotspur gives instructions during the UEFA Europa Conference League group G match between Tottenham Hotspur and Vitesse at Tottenham Hotspur Stadium on November 04, 2021 in London, England. (Photo by Julian Finney/Getty Images)

La sfida di Anfield lascia in eredità la certezza che il Tottenham ha assimilato la mentalità di Antonio Conte. Gli spurs hanno tirato fuori il carattere restando aggrappati con le unghie e i piedi alla partita dopo aver subito la rimonta dei...

Redazione Il Posticipo

La sfida di Anfield lascia in eredità la certezza che il Tottenham ha assimilato la mentalità di Antonio Conte. Gli spurs hanno tirato fuori il carattere restando aggrappati con le unghie e i piedi alla partita dopo aver subito la rimonta dei padroni di casa. Un punto importantissimo. Al netto del risultato, conta la prestazione come sottolineato dal tecnico a caldo alla BBC.

POSITIVO - Il tecnico italiano non nasconde la propria soddisfazione: "Credo sia stata una sfida molto bella ed emozionante per tutti i tifosi. Riuscire a strappare un punto fuori casa contro il Liverpool è un risultato estremamente positivo. Stiamo parlando di una delle migliori squadre al mondo. Hanno creato qualcosa di speciale per tutti questi anni. Giocarci contro non è facile. Eravamo consapevoli di  essere pronti a soffrire, ma abbiamo preparato la partita per giocarla uomo contro uomo per poi attaccare lo spazio in modo da creare molte occasioni. Alla fine possiamo parlare di un buon punto ma non dobbiamo accontentarci. Anzi, se vogliamo migliorare nella nostra mentalità occorre essere delusi per non aver ottenuto un risultato pieno".

EPISODI - Nessun commento sulla decisione legata al possibile fallo di mano. "Il mio staff dice che il secondo gol non è stato regolare, ma io non ho visto nulla. Domani sarò più calmo e avrò la serenità necessaria per guardare la partita. In ogni caso sono molto soddisfatto perché il Liverpool rappresenta in questo momento un punto di riferimento e sappiamo di dover lavorare sodo per avvicinarci ai loro livelli. Non sarà facile, il Liverpool è una delle migliori squadre del mondo".

LONDON, ENGLAND - NOVEMBER 04: Antonio Conte, Manager of Tottenham Hotspur gives instructions during the UEFA Europa Conference League group G match between Tottenham Hotspur and Vitesse at Tottenham Hotspur Stadium on November 04, 2021 in London, England. (Photo by Julian Finney/Getty Images)

RITORNO - Spazio anche per commentare, finalmente, il ritorno al calcio giocato, dopo tanti problemi che continuano ad attanagliare il calcio inglese e non solo: "Sicuramente ci è piaciuta la partita, l'atmosfera era fantastica. Dopo due settimane è stato più facile giocare. Abbiamo sofferto molto quando il governo ha deciso di chiudere il nostro campo di allenamento ma era giusto così, dovevamo restare al sicuro".