Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Conte furioso: “Il VAR sta facendo troppi danni, è una ingiustizia”

Conte furioso: “Il VAR sta facendo troppi danni, è una ingiustizia” - immagine 1
Il tecnico al termine di una sfida che farà discutere.

Redazione Il Posticipo

Il Tottenham a un passo dalla qualificazione prima che il VAR annullasse in pieno recupero un gol per fuorigioco a Harry Kane. Azione che a velocità normale sembrava regolare. Dopo un consulto infinito, gol non valido. E la sfida con lo Sporting si è chiusa con un pareggio che lascia aperte le porte a qualsiasi soluzione. Finale caldissimo. Conte, espulso per proteste, analizza la sfida. Le sue dichiarazioni sono riprese da BT sports.

VAR

—  

La posizione di Harry Kane non è sfuggita a chi era in... regia. Il VAR ha emesso il suo verdetto, ma Conte non riesce proprio a digerirlo. "Credo che il pallone fosse davanti a Kane e il gol assolutamente regolare. Non riesco a capire i criteri che hanno determinato il tracciamento della linea, mi è davvero difficile commentare questa decisione. Il VAR sta facendo davvero molti danni, sarei curioso di sapere sei in un altro tipo di stadio con una squadra di grandissimo livello sarebbero pronti ad andare a rivedere questo gol. Mi piacerebbe davvero saperlo. Non mi piace quanto è accaduto, non mi piace questa situazione".

Conte furioso: “Il VAR sta facendo troppi danni, è una ingiustizia” - immagine 1

APPROCCIO

—  

Finale che lascia comprensibile amarezza ma al netto del risultato, resta da capire anche perché il Tottenham giochi solo un tempo all'altezza delle aspettative. Non è il momento. Antonio Conte è concentrato su quanto accaduto nel finale. La sensazione è che smaltire l'arrabbiatura sarà assai complicato. "Il secondo tempo è stato molto positivo perché la squadra è riuscita a mettere in campo tantissima intensità. Credo che meritassimo anche di vincere ma mi sembra evidente cosa sia successo. Sappiamo cosa è accaduto. Non capisco perché il Tottenham debba andarsi a conquistare la qualificazione agli ottavi nella prossima partita. Eravamo riusciti a chiudere la pratica in questa sfida. Credo che quando si inventino certi tipi di situazioni si creino diversi danni e problemi a club come il Tottenham".