Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Come disinnescare la Pulce: la tattica anti-Messi della Real Sociedad sui calci di punizione funziona, ma…

Contro la Real Sociedad il Barça l’ha spuntata con un calcio di rigore realizzato da Lionel Messi. Tuttavia, i baschi hanno dato qualche grattacapo anche alla Pulce per come hanno difeso sui suoi calci da fermo.

Redazione Il Posticipo

Il Barcellona ha faticato non poco per superare la Real Sociedad questo sabato. Sì, perché al Camp Nou si sono presentati dei baschi piuttosto determinati a non sfigurare e si è vista una squadra molto organizzata. Purtroppo per loro, Il Barça l’ha spuntata con un calcio di rigore realizzato dal solito faro Lionel Messi. Tuttavia, i baschi hanno dato qualche grattacapo anche alla Pulce per come hanno difeso sui suoi calci da fermo.

BARRIERA - Il web si sta riempiendo di ritratti della tattica difensiva della Real sui calci di punizione del Barça. I commenti e la descrizione raccolti da Sportbible lasciano comprendere quanto consenso abbia ricevuto l’allenatore Alguacil per questo schieramento difensivo. In pratica, oltre alla solita barriera distanziata dall’arbitro e orientata dal portiere, si schiera un difensore attaccato al primo palo e un altro sul secondo con il portiere accanto a lui. La barriera sembra un po’ meno decentrata del solito e in mezzo all’area cinque difensori si sacrificano  prontamente per coprire a zona.

INNOVAZIONE - O meglio, a coprire a zona, sono praticamente tutti perché vista dalla prospettiva di Leo, la barriera non conta 3 elementi ma addirittura 5. Pur sempre a distanze diverse ma la porta... non si vede. Certamente, la tattica è innovativa e sicuramente dispendiosa ma va detto che in questa partita, i calci di punizione di colui che di solito è un infallibile cecchino, non sono andati a segno. Quel che bisogna capire è se Messi sia stato semplicemente destabilizzato da questa novità oppure se i tattici della Real abbiano trovato il Santo Graal delle tecniche difensive su calci da fermo. Peccato che, in ogni caso, su rigore la barriera non si possa mettere...