Colpo grosso a casa Fabinho: il calciatore del Liverpool è stato derubato…mentre festeggiava la Premier League vinta

Colpo grosso a casa Fabinho: il calciatore del Liverpool è stato derubato…mentre festeggiava la Premier League vinta

Il brasiliano è stato uno dei protagonisti della cavalcata della squadra di Klopp, ma al suo ritorno a casa dopo la cerimonia di consegna del trofeo e delle medaglie si è trovato davanti una brutta sorpresa. Alcuni malintenzionati sono entrati nella sua abitazione proprio mentre lui festeggiava ad Anfield…

di Redazione Il Posticipo

Fábio Henrique Tavares, per tutti semplicemente Fabinho, è un classe 1993. E quindi non era neanche nato quando, nel 1990, il Liverpool ha vinto per la penultima volta la First Division prima del titolo conquistato in questa stagione. Il brasiliano è stato uno dei protagonisti della cavalcata della squadra di Klopp e, assieme ai suoi compagni, ha vissuto la strana notte di Anfield in cui i Reds hanno potuto finalmente festeggiare un campionato vinto con parecchio anticipo, seppure senza la presenza dei tifosi. Ma al suo ritorno a casa dopo la cerimonia di consegna del trofeo e delle medaglie, il centrocampista si è trovato davanti una brutta sorpresa.

FESTEGGIAMENTI – Come avvenuto a tanti colleghi negli ultimi mesi, Fabinho è stato vittima di un furto in casa. Come spiega la BBC, alcuni malintenzionati sono entrati nella sua abitazione proprio mentre nello stadio del Liverpool andava in scena la tanto attesa festa. Una scelta…saggia da parte dei ladri, che hanno scelto un momento in cui certamente sia il brasiliano che la sua famiglia sarebbero stati lontani da casa. Del resto, pochi eventi sono stati così seguiti e…pubblicizzati come i festeggiamenti dei Reds, quindi chi è entrato in casa del centrocampista poteva sapere in tempo reale quanto tempo aveva per portare a segno un colpo importante.

GIOIELLI E AUTOMOBILE – Come ha spiegato la polizia del Merseyside, dall’abitazione del calciatore sono stati portati via oggetti di gioielleria e un’automobile il cui prezzo base si aggira sui 130mila euro. La vettura è stata poi abbandonata e ritrovata a Wigan, mentre sembra difficile che si riesca a recuperare il resto del maltolto. Insomma, una brutta esperienza per Fabinho, che segnerà in maniera indelebile un giorno che, sportivamente parlando, sarebbe già rimasto per sempre segnato sul calendario di casa sua. A meno che i ladri, sapendo di poter agire indisturbati visto che il centrocampista e la sua famiglia erano impegnati ad Anfield, non abbiano deciso di portare via…anche quello!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy