Colombia, spogliatoio caliente: “I giocatori sono venuti alle mani, uno ha preso per il collo un compagno…”

La Colombia vive un momento calcisticamente complicato. Il 2020 si è chiuso per i Cafeteros con due sconfitte, entrambe molto pesanti, nelle partite di qualificazione a Qatar 2022. E dal Sudamerica raccontano di un duro faccia a faccia che ha fatto seguito alla clamorosa disfatta contro l’Ecuador

di Redazione Il Posticipo

La Colombia vive un momento calcisticamente complicato. Il 2020 si è chiuso per i Cafeteros con due sconfitte, entrambe molto pesanti, nelle partite di qualificazione a Qatar 2022. Ma se perdere 3-0 contro l’Uruguay ci può stare, è molto meno accettabile per una squadra che comunque ha un certo blasone prenderne addirittura sei dall’Ecuador. E sulla graticola ci finisce ovviamente il tecnico Queiroz, che viene accusato di non sapere che pesci prendere con in mano una rosa che comunque ha individualità importanti come James Rodriguez. Ma è proprio del fantasista dell’Everton e pupillo di Ancelotti che si parla nelle ultime indiscrezioni che riguardano uno scontro acceso negli spogliatoi.

FAZIONIAS spiega che Javier Hernández Bonnet, direttore del programma Blog Deportivo di Blu Radio, ha raccontato di un duro faccia a faccia che ha fatto seguito alla clamorosa sconfitta subita contro l’Ecuador. Uno scontro senza esclusione di colpi che ha coinvolto calciatori importanti. “All’interno della nazionale ci sono gruppi di giocatori che sono gli uni contro gli altri. E ci sono stati episodi in cui alcuni sono venuti alle mani. Si sa che è successo, ma non si fanno i nomi. C’è stato un giocatore che ha preso per il collo un altro. Parliamo di due giocatori di livello internazionale e il fatto è avvenuto durante queste partite di qualificazione”.

ADDIO QUEIROZ? – Accuse gravi, che la federazione colombiana si è affrettata a smentire. Il che non ha comunque impedito che la questione diventasse quasi un caso di stato. Qualcuno è anche riuscito a ottenere i nomi dei due calciatori coinvolti nello scontro, che secondo Caracol Radio sarebbero proprio James Rodriguez e Jefferson Lerma, centrocampista del Bournemouth. E tanto per non farsi mancare nulla, anche Queiroz aggiunge carne al fuoco di una confusione che sembra regnare sovrana. AS spiega che il CT ha chiesto ai suoi calciatori se hanno qualche problema con lui, segnalando la volontà di farsi da parte. La federazione ci sta pensando, ma la decisione non verrà presa a caldo. Anche perchè da quel che trapela è evidente che la situazione della Colombia…è un po’ troppo caliente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy