calcio

Colombia, il ritorno è trionfale: quando anche chi perde…vince il cuore dei tifosi

Redazione Il Posticipo

Nel 2014 l'Algeria lascia i Mondiali perdendo agli ottavi contro i futuri campioni della Germania e facendo un'ottima impressione. Naturale dunque che l'accoglienza al ritorno a casa sia qualcosa di epico. E anche senza un trofeo da mostrare, alla squadra viene concessa la classica parata sul pullman scoperto per le vie di Algeri, tra bandiere, fumogeni e l'entusiasmo pazzesco dei tifosi. Che già al momento del passaggio del turno, una gioia davvero insperata e inimmaginabile a inizio torneo, erano scesi in piazza come se il mondiale...lo avessero vinto!

Potresti esserti perso