Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Coleen Rooney e le nuove regole per Wazza: il tecnico del Derby non può uscire…senza accompagnatore!

MANCHESTER, ENGLAND - SEPTEMBER 24:  Manchester United and England footballer Wayne Rooney (R) and wife Coleen look on from ringside at Manchester Arena on September 24, 2016 in Manchester, England.  (Photo by Ben Hoskins/Getty Images)

Coleen ha stabilito regole ferree per quando Rooney è in giro: non può starsene da solo, deve avere sempre un...adulto responsabile accanto. A rivelarlo sono degli amici della coppia.

Redazione Il Posticipo

Wayne Rooney e la moglie Coleen. Un rapporto messo a dura prova da "Wazza", che in tredici anni di matrimonio ha infilato una serie di errori che hanno piegato ma non spezzato la fiducia della consorte, che come riportato dal Sun, ha sempre trovato la forza di perdonarlo, anche quando, per sua stessa ammissione, la situazione non era accettabile. Ora però, come spiega lo stesso tabloid, la signora Rooney ha deciso di prendere decisioni drastiche per evitare altri problemi. No, niente divorzio, perchè di occasioni per andare dall'avvocato ne ha avute parecchie e se non lo ha fatto è perchè la coppia, in qualche maniera, funziona. Ma ora Wayne...ha una balia.

ALCOL - Anzi, il Sun parla di "escort", giocando con l'assonanza del termine e il significato in inglese di "accompagnatore". In pratica, Coleen ha stabilito regole ferree per quando Rooney è in giro: non può starsene da solo, deve avere sempre un...adulto responsabile accanto. A rivelarlo sono degli amici della coppia, che hanno spiegato il ragionamento fatto dalla moglie del tecnico del Derby County. "L'alcol è sempre stato il motivo principale ogni volta che hanno avuto problemi. Lui sa bene che quando si ubriaca succedono cose che non devono succedere, perde il controllo e prende pessime decisioni". Dunque, ci vuole qualcuno vicino. E possibilmente, di fiducia.

ACCOMPAGNATORE - “Quando c'è di mezzo l'alcol, Coleen non si fida nè di Wayne nè degli amici con cui esce. Lo vede come un bambino, che deve costantemente essere tenuto d'occhio". Dunque, ecco l'accompagnatore, proprio come nei balli studenteschi dei licei americani. A chi tocca l'ingrato compito di uscire con Wazza ed evitare che le cose finiscano male? In primis a suo cognato Joe, il fratello di Coleen, poi ad altri amici a cui sono state date istruzioni ben precise: occhio alle cose da bere e alle donne. Resta da vedere se questa sorveglianza funzionerà o se creerà ulteriori attriti in famiglia e nella coppia. Ma di certo alla moglie di Rooney non si può imputare una mancanza di tentativi per risolvere i problemi...