Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Clasico social, vince il Real: i tifosi dei Blancos…costringono i blaugrana a cancellare un vecchio tweet!

Clasico social, vince il Real: i tifosi dei Blancos…costringono i blaugrana a cancellare un vecchio tweet! - immagine 1
La aficion blanca è andata a ripescare un tweet del 2009 del profilo ufficiale del Barcellona, che spiegava...la differenza tra i due club per quanto riguarda la cantera. Anche perchè ora le cose sono cambiate...

Redazione Il Posticipo

Il campionato spagnolo deve ancora iniziare, ma come ha dimostrato il Clasico d'estate giocato a Las Vegas, in cui non sono mancati i momenti di tensione, la rivalità tra il Real Madrid e il Barcellona non dorme mai. Negli ultimi anni è decisamente andata meglio ai Blancos, soprattutto nella scorsa stagione, con la doppietta Liga-Champions League, mentre i catalani arrancavano tra problemi finanziari, addii inattesi e il cambio di allenatore. Ora però il Barça vuole tornare protagonista, con una campagna acquisti importantissima. Il che ha messo in allerta i tifosi del Real, che però hanno comunque trovato un modo per prendere in giro i blaugrana. Come? Riproponendo in massa un tweet dei catalani di oltre dieci anni fa.

Talenti fabbricati o comprati

Come racconta AS, la aficion blanca è andata a ripescare un tweet del 2009 del profilo ufficiale del Barcellona, che spiegava...la differenza tra i due club: "Il Barcellona fabbrica talenti, il Real Madrid li compra". E in effetti in quel periodo il Barça di Guardiola aveva appena vinto la Champions League schierando tantissimi calciatori passati dalla Masia, a partire da Messi, Xavi e Iniesta, per seguire con Piquè e Puyol, ma anche altri che poi non hanno fatto la storia. In quell'estate, invece, il Real cominciava a mettere le fondamenta per gli anni Dieci, portando al Bernabeu a suon di milioni Cristiano Ronaldo, Benzema, Kakà e Xabi Alonso, nessuno dei quali legato alle giovanili della Casa Blanca.

La situazione è cambiata

Ora però la situazione...si è ribaltata. Il Barcellona ha vissuto anni complicati in quanto a prodotti della cantera, con i soli Ansu Fati, Gavi e Araujo che tra i titolari possono essere considerati tali. In compenso, Laporta sta spendendo parecchi soldi per portare al Camp Nou gente come Lewandowski o Raphinha. E il Real? Anche i Blancos spendono, come hanno sempre fatto, visti i 105 milioni per Tchouameni o il contratto altissimo di Rüdiger, ma paradossalmente hanno tra i calciatori che Ancelotti utilizza con frequenza parecchi ragazzi con un passato nel Castilla, come i brasiliani Vinicius e Rodrygo, Valverde, Nacho e Asensio. E quindi i tifosi delle Merengues hanno ritwittato la frase del Barcellona, costringendo il social media manager blaugrana...a cancellare il tweet. E nella calda estate spagnola, se i blaugrana hanno vinto l'amichevole (ma non troppo) di Vegas, i Blancos portano a casa almeno la battaglia sui social...