Clasico, cambio improvviso di designazione e sospetti: niente arbitro…anti-Ramos al Bernabeu

Clasico, cambio improvviso di designazione e sospetti: niente arbitro…anti-Ramos al Bernabeu

A fischiare nella grande sfida del Bernabeu non ci sarà Alejandro Hernández Hernández, ma Undiano Mallenco. Da cosa nascono i sospetti? Da un infortunio di cui si sa troppo poco e dai precedenti dei due nel Clasico…

di Redazione Il Posticipo

Complotti ovunque? Cultura del sospetto? Citofonare Serie A. Sì, ma non solo, perchè tutto il mondo è paese, soprattutto quando c’è di mezzo una partita importante. E anche la Liga, da questo punto di vista, non si fa mancare decisamente nulla. L’arrivo della VAR ha creato quasi più polemiche che soluzioni e la classe arbitrale è costantemente sotto accusa di favorire questa o quella squadra. Anche se in realtà, almeno una quindicina di squadre su 20 sembrano essere abbastanza d’accordo: se c’è da fare un favore a qualcuno, si fa al Real. E quindi è solamente naturale che un improvviso cambio di designazione per il Clasico di Liga abbia causato più di qualche dubbio.

CAMBIO DI DESIGNAZIONE – Come riporta Sport, a fischiare non ci sarà infatti Alejandro Hernández Hernández, fermato da un infortunio. Al suo posto Undiano Mallenco, arbitro ormai alla soglia della pensione agonistica. Dove sta il problema? Nel fatto che, da quanto sostiene il giornale catalano, non ci sono informazioni nè sul tipo di infortunio nè sui tempi di recupero del fischietto delle Canarie. Una sostituzione che, fanno notare, arriva subito dopo l’eliminazione del Real Madrid dalla Copa del Rey e in una partita che può chiudere definitivamente i conti per quel che riguarda la partecipazione dei Blancos alla lotta per la conquista della Liga. C’è di che sospettare?

ARBITRO ANTI-RAMOS -A vedere i precedenti…forse. Del resto Undiano Mallenco arbitrò la celebre finale di Copa del Rey tra Real e Barcellona nel 2011. Quella vinta dalla squadra di Mourinho e in cui, per utilizzare le parole dell’ex blaugrana Crosas, “Arbeloa picchiò come un fabbro per tutta la partita”. Ma c’è di più. Non solo il Barça si ritrova in campo un arbitro che non ama, ma perde…un fischietto anti-madridista e anti Sergio Ramos. Hernández Hernández è stato al centro delle polemiche da parte dei blancos dopo le ultime direzioni nel Clasico, visto che ha espulso per due volte consecutive il Gran Capitan. Un’antipatia tale che persino il canale tematico del Real ha spesso attaccato il fischietto. E quindi la domanda resta. Infortunio reale…o diplomatico?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy