Clamoroso dalla Spagna: Ramos non rinnova, l’avrebbe già comunicato alla dirigenza del Real Madrid

Dalla Spagna sostengono che Sergio Ramos avrebbe annunciato alla dirigenza del Real che non ha intenzione di rinnovare il contratto, in scadenza il 30 giugno 2021.

di Redazione Il Posticipo

In questo periodo molte squadre stanno vivendo un momento di transizione. Molte leggende di diverse squadre stanno praticamente facendo i bagagli senza che le proprie squadre possano farci molto. I contratti scadono o, altre volte, vengono estinti anticipatamente come nel caso di Diego Costa. Il Barcellona potrebbe perdere Messi, il Manchester City Agüero e il PSG Di Maria. È sempre più probabile che il Real Madrid possa perdere il suo Gran Capitan, Sergio Ramos. Il numero 4 blanco non sembra avere intenzione di rinnovare il contratto, in scadenza il 30 giugno 2021.

ADDIO – Stando a quanto riporta la trasmissione El Golazo de Gol, il capitano del Real Madrid avrebbe già informato i dirigenti del club capitolino che non ha intenzione di accettare l’offerta di rinnovo. Le recenti indiscrezioni hanno parlato di un Ramos offeso dai termini del rinnovo, che non si sente valorizzato. Tutto, quindi, lascia presagire che al termine della stagione cambierà aria e firmerà per un altro club. E proprio a proposito di questo, fa uno strano effetto, visti i rumor sulla destinazione comune, pensare che ci sia una possibilità di veder giocare Sergio Ramos e Lionel Messi nella stessa squadra. Il PSG, infatti, sembrerebbe l’opzione più quotata per entrambi i fuoriclasse di Liga.

(Photo by Pablo Blazquez Dominguez/Getty Images)

LA PROPOSTA – Così, dopo sedici anni di gloriosa militanza, il difensore andaluso potrebbe lasciare il Real Madrid. Sergio Ramos, secondo le cronache, avrebbe rifiutato un contratto biennale in cambio dell’accettazione di una riduzione del suo stipendio, che sarebbe passato, nelle intenzioni della dirigenza dei Blancos, dagli attuali 12 milioni di euro netti annui a 10 milioni. Va sottolineato, però, che si tratta di indiscrezioni e tra l’altro, secondo altre, il giocatore sarebbe anche piuttosto infastidito dalla fuga di notizie. Al momento, né Florentino Pérez né Sergio Ramos hanno parlato pubblicamente della questione e aderire alle notizie ufficiali del club fa bene ai quei tifosi che vorrebbero trattenere il capitano ancora per un po’ a Madrid. Ma nel momento in cui il Gran Capitan dovesse decidere di parlare, potrebbero cominciare i fuochi d’artificio nella capitale spagnola. Anche perchè quando si scontrano Ramos e il Presi…di solito sono dolori!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy