Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Dalla Spagna arrivano conferme: dopo gli Europei, Bale potrebbe lasciare il calcio

(Photo by Richard Heathcote/Getty Images)

Dopo alcune voci nelle scorse settimane, in Spagna confermano: Gareth Bale sta valutando il proprio futuro in maniera più ampia. Il gallese potrebbe addirittura proporre una rescissione anticipata al Real Madrid e dare l'addio al calcio.

Redazione Il Posticipo

Gareth Bale ha vissuto una stagione paradossale al Tottenham. Per molto tempo non è stato inutilizzato per la sua forma fisica altalenante ma con l'arrivo di Ryan Mason qualcosa è cambiato. Con lui chiude la stagione a 16 gol e 3 assist. Ora torna a Madrid ma apparentemente... non per restare. Il trentunenne di Cardiff è in rotta con il club ma non solo. Gareth Bale sta valutando il proprio futuro in maniera più ampia: potrebbe addirittura proporre una rescissione anticipata al Real Madrid e dare l'addio al calcio.

ADDIO - Di certo il Real Madrid teme di dover sborsare molti soldi per liberarsi di lui ma la testata spagnola ABC ha ipotizzato qualche settimana fa che l'esterno gallese sarebbe pronto a chiedere al club la risoluzione del contratto con un anno di anticipo e sarebbe addirittura pronto a lasciare il calcio alla fine degli Europei. La decisione, a quanto pare, non sarebbe nemmeno sofferta. Anzi, per Bale, la sofferenza sembrerebbe risiedere nel continuare a fare il calciatore professionista: non si trova bene a giocare ogni tre giorni e non convive serenamente con la pressione mediatica e non solo alla quale i calciatori, specie quelli del suo livello, sono sottoposti quotidianamente. E ora anche Marca, da sempre vicino alle vicende della Casa Blanca, conferma che l'idea di mollare tutto non è poi così improbabile.

 KIEV, UKRAINE - MAY 26: Gareth Bale of Real Madrid CF celebrates after scoring his team's third goal during the UEFA Champions League final between Real Madrid and Liverpool on May 26, 2018 in Kiev, Ukraine. (Photo by David Ramos/Getty Images)

SOLDI - Al momento, Bale è concentrato sull'Europeo da giocare con il suo Galles ma alla fine del torneo le sue energie saranno interamente concentrate sulla rescissione del contratto con la società della capitale spagnola. Una strategia potrebbe essere quella di far pagare al Real Madrid solo la metà del suo stipendio annuale, 15 milioni netti, che per il club varrebbero doppio avendo l'opportunità di liberarsi di quello che attualmente è un peso e di un ingaggio altrettanto oneroso. "Chi vuole Gareth deve avere molti soldi" ha detto il suo agente, Jonathan Barnett. E forse anche questo, considerando che non sembrano esserci molte pretendenti, potrebbe spingere il gallese a salutare...