Clamoroso dalla Germania: il Bayern ha chiesto al PSG la disponibilità di Tuchel!

Dopo l’addio di Kovac, di pretendenti alla panchina del Bayern Monaco ce ne sono molti, con Mourinho e Allegri a guidare il gruppo. Ma, da quanto raccontano dalla Germania, ce n’è anche uno a sorpresa, che al momento una squadra…ce l’ha già!

di Redazione Il Posticipo

L’addio di Niko Kovac al Bayern (o meglio, il suo esonero “consensuale” da parte dei bavaresi) rischia di portare a una vera e propria rivoluzione sulle panchine di tutta Europa. Eppure, verrebbe da pensare, il posto vacante è uno solo e di pretendenti ce ne sono parecchi. Mourinho, che come spiega Schweinsteiger sta imparando il tedesco. Allegri, anche se Capello, vista l’esperienza di Ancelotti, gli ha sconsigliato la panchina del Bayern. Persino Wenger, ancora alla ricerca di una nuova avventura. L’unico che si è autoescluso è Ten Hag, che ha giurato fedeltà all’Ajax. Ma non è l’unico allenatore attualmente sotto contratto che hanno in mente all’Allianz.

TUCHEL – Sky Germania, infatti riporta di un tentativo che ha del clamoroso. La dirigenza del Bayern ha chiesto informazioni al Paris Saint-Germain sulla possibilità di liberare Thomas Tuchel, che da un anno e qualche mese è alla guida della squadra parigina. Tuchel, con cinque stagioni al Mainz del dopo Klopp e due alla guida del Borussia Dortmund, è certamente uno degli allenatori di livello internazionale che meglio conoscono la Bundesliga. E, volendo escludere lo stesso Klopp e Heynckes, che difficilmente si farà di nuovo…trascinare in panchina dal suo Bayern in difficoltà, è probabilmente quello con le credenziali migliori tra chi ha già allenato in Germania.

RISPOSTA – C’è giusto quel piccolo problema…del contratto e di una stagione in pieno svolgimento. E infatti, spiega Sky Germania, le richieste sono state due. La prima, quella di liberare immediatamente il tecnico, è stata respinta al mittente senza neanche considerarla. La seconda, quella di capire i margini per un approccio a giugno 2020, dipenderà ovviamente dalle prestazioni del PSG. E non tanto da quelle in campionato, quanto da quelle in Champions League, la vera e propria spina nel fianco del club parigino. Un eventuale addio di Tuchel alla Tour Eiffel, in ogni caso, sconvolgerebbe il mercato degli allenatori e innescherebbe un domino potenzialmente molto ampio…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy