Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

la b zona

Cittadella, una maledizione: dal 2016/2017 sempre ai play off. E mai una gioia

VENICE, ITALY - MAY 27: Roberto Venturato head coach of AS Cittadella looks on during the Serie B Playoffs Final match between Venezia FC and AS Cittadella at Stadio Pier Luigi Penzo on May 27, 2021 in Venice, Italy. (Photo by Nicolo Zangirolami/Getty Images)

Gli spareggi promozione sono sempre dolorosi per il Cittadella.

Redazione Il Posticipo

Il Cittadella si ferma ancora una volta a pochi passi dal traguardo. La serie A questa volta è stata davvero a un passo, ma ancora una volta la piccola realtà in provincia di Padova non riesce ad arrivare in tempo all'appuntamento con la massima serie. Ci prova ininterrottamente dal 2016/2017 senza mai trovare il guizzo decisivo per la promozione. E non è che prima sia andata meglio.  Nel campionato 2009-2010 il Cittadella ottiene il sesto posto. Si gioca la semifinale promozione contro il Brescia, che si impone per 1-0 al Tombolato. Risultato ribaltato al Rigamonti di Brescia, il Cittadella si impone con lo stesso risultato ma non basta. A parità di gol pesa la peggior posizione in classifica. Nel 2014/2015 retrocede in Lega Pro, ma trova immediatamente la promozione in B. E da allora, non ha mai mancato l'appuntamento con la poule promozione.

2016-2018 -  Nel 2016/2017 il Cittadella neopromosso centra il sesto posto. Primo turno con il Carpi e subito fuori, sconfitta per 1-2. Non va meglio l'anno successivo quando la squadra chiude nuovamente sesta. Questa volta supera il Bari ai calci di rigore ma si arrende al Frosinone in semifinale con un doppio 1-1 che premia i ciociari.

2018/2019 - Amarissimo, il 2018/2019. Il Cittadella questa volta, parte dal settimo posto ma riesce ad arrampicarsi sino alla finale. Supera lo Spezia al Picco (1-2) poi nel doppio confronto contro il Benevento chiude con un 4-2 complessivo. Arriva a giocarsi la serie A in un derby, contro il Verona. L'andata si gioca al Tombolato e si chiude 2-0. Sembra fatta, ma l'Hellas riesce incredibilmente a ribaltare il punteggio al Bentegodi. 3-0 e addio ai sogni di gloria.

2019/2021 - Il Cittadella assorbe la beffa e ci riprova nuovamente. Si qualifica al quinto posto, quindi è costretta a ripartire dal turno preliminare. Abbinata al Frosinone, perde il confronto facendosi sorprendere in casa 2-3 dopo i tempi supplementari. E si arriva alle ultime settimane. "Solito" sesto posto finale. Vittoria con il Brescia nel turno preliminare e straordinaria impresa contro il Monza. Qualificazione alla finale messa in ghiaccio con il 3-0 dell'andata. Nuovo derby con il Venezia che vede ancora una volta un epilogo amarissimo.