calcio

Chilavert, mani da pugile e testa calda, tra sputi, cazzotti e…qualche chilo di troppo

Redazione Il Posticipo

Nato per eccellere, quando appende i guantoni al chiodo prende...un po' troppi chili e decide di dedicarsi alla politica. Ovviamente, non si accontenta di un seggio in parlamento. Punta direttamente alla Presidenza della Repubblica. Non consegue il risultato sperato, gira un reality sul calcio a Miami e subito dopo, per osmosi, pretende e non ottiene il posto da commissario tecnico della nazionale. E il futuro? Di certo, non sarà banale. Del resto uno che gioca in porta e segna 70 gol in 737 partite non può esserlo.

Potresti esserti perso