Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Chiellini difende Maguire: “Gli chiedono troppo, deve essere sempre il migliore perchè l’hanno pagato tanto”

Chiellini difende Maguire: “Gli chiedono troppo, deve essere sempre il migliore perchè l’hanno pagato tanto” - immagine 1
Ai mondiali, purtroppo, i Tre Leoni non dovranno temere gli Azzurri. E forse proprio per questo il Times ha la...tranquillità di intervistare Chiello. E di chiedergli qualcosa riguarda i suoi colleghi di reparto a disposizione di Southgate...

Redazione Il Posticipo

Se si parla di difensori, pochi al mondo possono farlo come Giorgio Chiellini. L'ex capitano della Juventus e della Nazionale è stato per oltre un decennio uno dei migliori in circolazione e se lo ricordano bene tutti. Soprattutto gli inglesi, che di certo hanno ancora negli occhi la sua maliziosa ma provvidenziale trattenuta su Saka nella finale degli Europei 2020, terminata con Re Giorgio che alza la coppa. Ai mondiali, purtroppo, i Tre Leoni non dovranno temere gli Azzurri. E forse proprio per questo il Times ha la...tranquillità di intervistare Chiello. E di chiedergli qualcosa riguarda i suoi colleghi di reparto a disposizione di Southgate.

Maguire e le attese

A partire dal più criticato di tutti, Harry Maguire. Che però riceve parole positive da parte di Chiellini. "Mi dispiace per la situazione di Maguire perchè è un buon giocatore. Al Manchester United gli chiedono troppo. Solo perchè lo hanno pagato quasi 90 milioni di euro deve essere il migliore del mondo in ogni partita? Non è giusto. Il valore di mercato dipende da parecchi aspetti che non si possono controllare. Non è colpa sua. Lui e Stones sono una belle coppia. Ok, Maguire forse non sarà Rio Ferdinand, ma è abbastanza bravo. E questa situazione non lo aiuta a dare il meglio con l'Inghilterra. Se vuoi vincere la Coppa del Mondo non lo puoi fare se hai problemi con i giocatori chiave. E Maguire è uno dei giocatori chiave della nazionale".

Tomori e Walker

In difesa l'Inghilterra ha anche un calciatore del Milan, che a Chiellini sembra piacere davvero molto. "Tomori mi ha sorpreso perchè l'ho visto al Chelsea e non pensavo che potesse essere così forte in area e così concentrato per 90 milioni. È stato una delle chiavi della vittoria del Milan dello scorso anno". Ma i complimenti migliori vengono riservati per un calciatore forse inatteso: chi è il giocatore inglese preferito da Re Giorgio? Uno di quelli di cui si parla poco. "Adoro Kyle Walker, è un giocatore incredibile. Non so come faccia a essere così veloce e così forte. Penso che possa anche correre i 100 metri contro un giaguaro, è qualcosa di fantastico". E se lo dice Chiellini, c'è da fidarsi...