Chicharito protesta con Amazon e i suoi tifosi lo criticano: “Sensibilizza il pubblico invece di scrivere gli affari tuoi…”

Chicharito protesta con Amazon e i suoi tifosi lo criticano: “Sensibilizza il pubblico invece di scrivere gli affari tuoi…”

Chicharito Hernandez, che dopo una vita in Europa ora è una stella della MLS, è abbastanza arrabbiato. Il suo account di Amazon continua a fare scherzi e il messicano protesta vivacemente attraverso il suo profilo Twitter. Ma in tempi di coronavirus, i suoi fan la prendono male…

di Redazione Il Posticipo

In periodo di isolamento dovuto al coronavirus, sono aumentati a dismisura gli utenti dei servizi di consegna a domicilio Del resto, dovendo per forza stare in casa, ricevere direttamente al proprio appartamento la spesa e gli altri acquisti è fondamentale. E persino i calciatori, nelle loro pubblicazioni social, dimostrano che è un’ottima opzione in un momento simile. Dunque, è quasi comprensibile che Chicharito Hernandez, che dopo una vita in Europa ora è una stella della MLS, sia abbastanza arrabbiato. Il suo account di Amazon continua a fare scherzi e il messicano protesta vivacemente attraverso il suo profilo Twitter. Ma i suoi fan la prendono male…

BLOCCATO – “Il mio account di Amazon è bloccato da una settimana durante questa crisi. È la terza volta che mi succede. Nessuno sembra in grado di dirmi qual è il problema al telefono e l’aiuto che ho ricevuto non è stato utile”. La più classica delle proteste online, con tanto di tag dell’azienda statunitense. Peccato però che a chi lo ha letto su Twitter il post di Hernandez sia sembrato fuori luogo. In un momento in cui il mondo è concentrato su altro, l’atteggiamento del calciatore non è piaciuto. E c’è chi risponde piccato: “L’account si sblocca quando segnerai un gol”. Ma la rabbia dei social è ovviamente rivolta alla poca empatia mostrata dal messicano.

MESSAGGI – “Sarebbe più utile che tu scrivessi messaggi per sensibilizzare il grande pubblico e meno questioni personali”. E qualcuno lo dice chiaro e tondo, non risparmiando una frecciata. “Credo che sia più importante scrivere qualcosa ai tuoi tifosi (ammesso che ce ne siano ancora) e sollecitare le coscienze in un momento in cui muoiono tantissime persone giorno dopo giorno. E credo che sia più importante del tuo account di Amazon. Un abbraccio campione”. Insomma, non è proprio un gran momento per Chicharito. E ora va anche peggio, perchè non arrivano i pacchi, ma in compenso di insulti ne sta ricevendo parecchi…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy