calcio

Chiamatela zona Spalletti, spesso nel bene e raramente nel male…

Redazione Il Posticipo

Allora è un vizio: negli ultimi due derby, su tre disputati, Icardi trova la via del gol a tempo abbondantemente scaduto. Lo scorso anno ha realizzato il 3-2 su rigore a tempo scaduto calciando un pallone che pesava un quintale. Questa volta la rete è stata molto più semplice, complice anche la leggerezza del pacchetto difensivo rossonero. E così Spalletti si ritrova tre punti preziosissimi in classifica. E ringrazia ancora la zona Cesarini, sempre più, nel bene (spesso) e nel male (di rado) zona Spalletti.

Potresti esserti perso