calcio

Chi sei e cosa ne hai fatto di Karius? Il tedesco fa miracoli e la rete si scatena

Una parata decisiva non dovrebbe fare granchè notizia. Ma se il protagonista è Loris Karius, è quasi normale che degli interventi prodigiosi lascino perlomeno sorpresi.

Redazione Il Posticipo

Una parata decisiva non dovrebbe fare granchè notizia. In realtà, neanche due, perchè in fondo il portiere sta lì apposta per evitare che l'avversario faccia gol. Ma ci sono dei casi in cui una prestazione positiva è in grado di diventare un caso di risonanza mondiale. Del resto, se il protagonista è Loris Karius, è quasi normale che degli interventi prodigiosi lascino perlomeno sorpresi. Il tedesco, dalla finalissima di Kiev in poi, ha regalato soltanto errori da matita blu, al punto che più di qualcuno al Besiktas si era posto il quesito: vale la pena continuare a puntare su di lui?

TRASCINATORE - A giudicare dall'ultima partita dei bianconeri, forse sì. Secondo clean sheet consecutivo in campionato per la squadra di Istanbul, nulla di eccezionale ma visto quel che aveva combinato il portiere in Europa League, un piccolo sogno realizzato. Ma c'è di più, perchè stavolta Karius...non fa il Karius. Anzi, è proprio lui a trascinare il Besiktas verso un punto che muove poco la classifica, ma che fa decisamente morale. Per la squadra, ma soprattutto per lo stesso estremo difensore, che per una volta si prende i riflettori nel senso migliore del termine. Già nel primo tempo Karius sembra averla fatta grossa, andando a terra in anticipo su un'infilata avversaria. Ma con un riflesso prodigioso devia in corner.

CHI SEI? - Il meglio però deve ancora venire, perchè all'ultimo minuto di partita, quando un gol significa sconfitta certa, il tedesco decide di riscattare mesi di prese in giro e di angosce, respingendo con i piedi una conclusione quasi a botta sicura e difendendo il pareggio conquistato. E come quando, inesorabilmente, arrivano le critiche dopo le papere, stavolta la rete si mobilita in senso positivo. I tifosi sono felici di vedere Karius protagonista in positivo e non solo quelli del Besiktas. I complimenti al portiere arrivano da tutto il mondo, a sottolineare una prestazione che per un estremo difensore potrebbe essere ordinaria amministrazione. Ma che nel caso dell'ex Liverpool, può rappresentare un nuovo punto di partenza. Anche se qualcuno, scherzando, forse se lo chiede: "chi sei tu e cosa ne hai fatto di Loris Karius"?