Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Chi sarà il sostituto di Casillas al Porto? Dall’Inghilterra filtra il nome di… Joe Hart!

Dopo il brutto spavento, il Porto non potrà fare affidamento su Iker Casillas. I Dragoes cercano un portiere e dall'Inghilterra filtra il nome di... Joe Hart, che ha perso quotazioni nel Burnley.

Redazione Il Posticipo

Che spavento per Casillas! La leggenda spagnola ha avuto un infarto lo scorso maggio e dopo una semplice operazione si è preso un po' di tempo per decidere cosa fare del proprio futuro. Dopo un'attenta riflessione, è entrato nel corpo dirigenziale del Porto ma... ha deciso di non ritirarsi. Di certo, il Porto deve tutelarsi. Infarto o no, il portiere spagnolo ha 38 anni e i Dragoes cercano un estremo difensore che possa sostituirlo. Dall'Inghilterra si fa il nome di Joe Hart.

LA STORIA - Il portiere, fino a qualche anno fa, era il titolare del Manchester City. Dopodiché è successo qualcosa, cioè...è arrivato Guardiol, che non gli ha mai dato fiducia. Via in prestito al Torino, poi al West Ham e infine il trasferimento a titolo definitivo al Burnley. Anche in questa ultima tappa della carriera dell'altissimo portiere inglese, però, le cose non stanno andando benissimo. Il Sun, infatti, sottolinea come la sua candidatura per il ruolo di portiere titolare abbia perso appeal anche nel Burnley, una squadra di medio-bassa classifica di Premier League. L'occasione per il rilancio potrebbe essere proprio in Portogallo.

RILANCIO? - A Oporto, infatti, Joe Hart potrebbe rilanciare il suo nome e riscattare la sua immagine. Del resto i Dragoes avevano messo nel mirino Gigi Buffon, ma con il ritorno in bianconero di quest'ultimo, la stagione di caccia al portiere si è bruscamente riaperta. E chissà che la responsabilità di dover sostituire una leggenda come Casillas non possa essere l'elemento chiave per la rinascita dell'ex numero 1 della nazionale di Sua Maestà. Certo, è ancora da vedere se l'ex portiere del Real Madrid voglia continuare a giocare o meno. Anche perché, nonostante il ruolo ottenuto in società, Casillas si sta preparando per il campionato con il resto della squadra. Qualora decidesse di continuare, si spera con l'ok dei medici, Joe Hart potrebbe ritrovarsi a correre il rischio di perdere un'altra occasione. E ora non può più permetterselo.