Chelsea, Zouma su Lampard: “Lui è uno che odia perdere… Con il Lille come una finale”

Chelsea, Zouma su Lampard: “Lui è uno che odia perdere… Con il Lille come una finale”

Il Chelsea si gioca una partita fondamentale contro il Lille per il passaggio agli ottavi di finale di Champions. Un traguardo alla portata dei Blues, purché sappiano gestire la pressione…

di Redazione Il Posticipo

Il Chelsea si gioca una partita fondamentale contro il Lille per il passaggio agli ottavi di finale di Champions. Un traguardo alla portata dei Blues, purché sappiano gestire la pressione. Zouma è stato “scolarizzato” da Lampard. Dopo un avvio complicato il centrale si è saputo ritagliare il proprio spazio ed in conferenza stampa, come riportato da Football London, si dichiara pronto per una sfida cruciale nell’ottica del girone.

LAMPARD – Il giocatore ha pochi dubbi su come si debba approcciare al match: “La sfida con il Lille è come una finale. Sappiamo che stiamo vivendo una stagione di alti e bassi. Vogliamo comunque migliorare. Lampard ci ha chiesto di essere più determinati durante la partita anche nel prenderci qualche rischio. Il mister conosce la qualità della squadra. Abbiamo giocatori di grande talento ma che devono prendersi le loro responsabilità anche se sono giovani”

ERRORI – Zouma aggiunge che il tecnico odia perdere. E lavora molto sui concetti da mettere in campo. “Lampard odia perdere. È un tipo di allenatore che, in occasione di un errore, è sempre pronto a dare un consiglio. Spiega sempre cosa non è stato fatto bene e aiuta tutti noi a esprimerci meglio i campo. E lo fa sempre con grande calma. Si percepisce che i suoi sono consigli che aiutano a crescere. E poi legge benissimo il gioco, si vede che ha speso tantissimo tempo in campo”.

RUDIGER – Nel Chelsea dovrebbe tornare disponibile anche Antonio Rudiger. Il centrale difensivo ex della Roma è pronto a riprendersi un posto in mezzo alla difesa. Zouma non lo ritiene affatto un concorrente, però. Anzi, è addirittura sollevato dal suo ritorno. “È davvero bello riaverlo tra noi, è un difensore importante con tantissima esperienza. I giocatori esperti come lui possono guidarci”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy