Chelsea, Lampard: “Non sono a caccia di portieri. Cavani è una opzione”

Chelsea, Lampard: “Non sono a caccia di portieri. Cavani è una opzione”

Lampard aspetta Cavani, o un altro attaccante, e difende Kepa. Non cerca altri portieri, ma si attende miglioramenti dal ragazzo. Così come dalla squadra.

di Redazione Il Posticipo

Lampard aspetta Cavani, o un altro attaccante, e difende Kepa. Non cerca altri portieri, ma si attende miglioramenti dal ragazzo. Così come dalla squadra. Il tecnico del Chelsea, in conferenza stampa, ha affrontato anche altri temi, come riportato da Football London.

ATTACCO – Fra infortuni e mercato la situazione del Chelsea appare molto fluida. Abraham non ha alcuna frattura. Cavani resta un obiettivo. “La buona notizia è che Abraham non si è fratturato nulla, eravamo preoccupati per una frattura, ma non sappiamo ancora come si svilupperanno i tempi di recupero. Non è pronto per giocare adesso, né so se lo sarà a Leicester”.

CAVANI – Quanto basta per accelerare la trattativa su Cavani: “Penso che vi siano diverse opzioni. Gennaio non è mai la finestra ideale, ma la storia ha dimostrato che anche gli acquisti conclusi in queste sessioni hanno fatto la differenza a breve e lungo termine. Credo che dobbiamo scegliere bene, considerando fra chi sia disponibili. La società conosce le mie richieste”. Porte chiuse, per adesso, anche per Giroud: “Olivier è sempre nella stessa posizione. Ci sono stati contatti con altri club e se so raggiungerà un accordo lo saprete, ma non è ancora quel momento. Adesso è ancora un nostro giocatore”.

KEPA – Altro punto dolente. Kepa. Sembra essere in discussione. Lampard chiarisce la sua posizione. “Il ragazzo deve gestire la pressione. Il calcio è questo. Qualsiasi giocatore, anche il migliore in assoluto di tutti i tempi è stato criticato. I portieri hanno più riflettori su di loro. Penso che l’importante sia non rimanere invischiati in ciò che si dice all’esterno. Non sto cercando un portiere. Non sono influenzato tanto dalle critiche dall’esterno. Kepa sa che alcuni errori ci sono costati dei gol. Sa che deve migliorare”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy