Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Chelsea, Havertz non si nasconde: “Il momento è difficile, dobbiamo restare uniti e dare gioie ai tifosi”

(Photo by Glyn Kirk/Pool via Getty Images

Una sfida che potrebbe rappresentare, nel breve tempo, una sorta di passaggio di consegne di ricchezze e prospettive nella Premier che verrà

Redazione Il Posticipo

Il Chelsea riesce a fare sua la partita con il Newcastle. Una sfida che potrebbe rappresentare, nel breve tempo, una sorta di passaggio di consegne di ricchezze e prospettive nella Premier che verrà . Man of the match, come spesso gli capita, Kai Havertz. Il tedesco ha messo la firma su una vittoria fondamentale per i blues che vedono il futuro sempre più nebuloso.

SANZIONI - Vittoria fondamentale ma impossibile non pensare a quanto sta accadendo intorno alla squadra Campione d'Europa e del Mondo. "Viviamo un momento difficile, particolarmente duro da sopportare ma noi giocatori restiamo dei privilegiati, molte persone nel mondo si sentono molto peggio di noi. Dunque dobbiamo continuare a fare il nostro lavoro, essere professionali e dare il buon esempio. Chiaramente siamo dispiaciuti per i tifosi, immagino quanto siano preoccupati. A livello personale e di squadra sono certo che nessuno farà un passo indietro. Dobbiamo restare quanto mai uniti. Sappiamo che questa situazione non riguarda solo il calcio, sta accadendo qualcosa di molto più importante e grande di noi. Cerchiamo comunque di regalare qualche sorriso, ne abbiamo davvero bisogno".

 ABU DHABI, UNITED ARAB EMIRATES - FEBRUARY 12: Weverton of Palmeiras fails to save a penalty from Kai Havertz of Chelsea, who scores their team's second goal during the FIFA Club World Cup UAE 2021 Final match between Chelsea and Palmeiras at Mohammed Bin Zayed Stadium on February 12, 2022 in Abu Dhabi, United Arab Emirates. (Photo by Francois Nel/Getty Images)

SFIDA - C'è spazio anche per commentare una partita che permette alla squadra di accumulare punti importanti in chiave Champions, fermo restando che si può centrare abbastanza facilmente l'obiettivo quarti di finale. "Il Newcastle ci ha messo in seria difficoltà. Sarebbe stato un bel pomeriggio per loro se fossero riusciti a trovare il pareggio. E ci hanno provato. Hanno sempre cercato di proporre gioco e ci sono stati alcuni momenti della partita in cui ci hanno messo davvero in difficoltà. La squadra però ha saputo reagire, mantenendo la calma. Il rischio di innervosirsi c'era. Nell'intervallo ci siamo imposti di scendere in campo con la consapevolezza di poter imporre la nostra qualità. E alla fine abbiamo ottenuto un risultato che, seppur striminzito, è il migliore che si potesse sperare per il club e soprattutto per i tifosi".