Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Chelsea, Fofana è a rischio: il suo primo club chiede alla FIFA di bloccare il trasferimento perchè illegale!

Chelsea, Fofana è a rischio: il suo primo club chiede alla FIFA di bloccare il trasferimento perchè illegale! - immagine 1
I Blues hanno acquistato il ventenne ivoriano dal Molde, ma c'è un problema al riguardo. A crearlo è il primo club di Fofana, l'Abidjan City, che le sta provando tutte affinchè il passaggio del calciatore al Chelsea salti...

Redazione Il Posticipo

A gennaio ritorna il mercato e, neanche a dirlo, tornano i casi e le telenovele. Come tutti gli anni, per un mese non si fa altro che vaticinare su trasferimenti futuri, su possibili colpi a sorpresa e sulla bontà di chi è già arrivato. E poi ci sono quelle storie abbastanza particolari, che spesso rimangono nella leggenda. Si potrebbe ricordare il doppio "no" di Berbatov, che in un giorno riesce a defilarsi dalla Fiorentina per la Juventus, salvo poi abbandonare anche la Signora per chiudere col West Ham. Oppure i tanti affari saltati a causa di una visita medica che ha evidenziato problemi. Ma la storia del nuovo calciatore del Chelsea Datro Fofana è decisamente particolare.

L'Abidjan City non ci sta

—  

I Blues hanno acquistato il ventenne ivoriano dal Molde, pagandolo 8 milioni di sterline. Ma come spiega il DailyMail, c'è un problema al riguardo. A crearlo è il primo club di Fofana, l'Abidjan City, che le sta provando tutte affinchè il passaggio dell'attaccante al Chelsea salti. In pratica la squadra africana sostiene che il Molde ha acquistato il calciatore...illegalmente, quindi non può certo rivenderlo al club inglese. La questione si basa su fatti avvenuti anni fa, quando Fofana, appena sedicenne, si è unito all'Abidjan City. Secondo il club, la madre dell'attaccante ha firmato il suo consenso per il tesseramento di suo figlio, cosa che la famiglia del giocatore smentisce. Quindi, sostengono gli africani, Fofana non poteva andarsene al Molde.

La richiesta alla FIFA

—  

Di conseguenza, il club ha chiesto addirittura alla FIFA di indagare sulla questione e di bloccare il trasferimento di Fofana al Chelsea, almeno finchè non verrà stabilito dal tribunale della federazione internazionale chi ha ragione tra l'Abidjan City e il Molde. Da parte sua, il Chelsea ha già spiegato che il calciatore è stato registrato e inserito nelle liste per le competizioni, dunque per i Blues la questione è chiusa. Ma meglio fare attenzione, perchè la storia di Fofana racconta già di un trasferimento saltato quando tutto sembrava fatto. Nel 2021 l'Abidjan City aveva comunicato la sua cessione all'Angers, prima che il club francese smentisse l'accordo. E il Chelsea spera che la storia, in questo caso, faccia a meno di ripetersi!