calcio

Chelsea flop, tifosi furiosi: “Higuain grasso, Sarri non sa quello che fa”. E tutti rimpiangono… Piatek!

(Photo credit should read GLYN KIRK/AFP/Getty Images)

Troppo Bournemouth per il Chelsea. Sconfitta pesantissima per i Blues col Pipita in campo dall'inizio: i fan rimpiangono già le scelte prese sul mercato. L'ex allenatore del Napoli riuscirà a ricompattare l'ambiente senza rimetterci le penne?

Redazione Il Posticipo

Quattro a zero: chi lo avrebbe mai detto? Il Chelsea di Maurizio Sarri cade malamente sul campo del Bournemouth proprio quando sembrava che le cose stessero prendere la piega giusta. Nelle scorse settimane infatti i Blues hanno conquistato il pass per la finale di Carabao Cup e si sono qualificati agli ottavi di finale di FA Cup, dove affronteranno il Manchester United. Alla fine a sorpresa c'è stato il due... senza tre! Il Chelsea è stato umiliato sul campo del Bournemouth con un rotonfo 4-0: doppietta di King, Brooks e Daniels. Gonzalo Higuain in campo dal primo minuto per un'oretta senza acuti: al 65' l'argentino è uscito a testa bassa per fare spazio ad Olivier Giroud. Sui social scatenatissimi i tifosi dei Blues che ne hanno per tutti: dall'attaccante alla società, Sarri compreso ovviamente.

HIGUAIN BOCCIATO - L'effetto Pipita sembra già finito prima di essere cominciato. Nessun gol all'esordio partendo dalla panchina, a secco alla prima partita da titolare senza essere mai riuscito a incidere: tanto basta al Pipita per incassare già la bocciatura dei suoi nuovi tifosi... che rimpiangono Piatek! "Penso di sapere chi ha fatto l'affare" dice qualcuno, "Higuain grasso non ha fatto niente, Piatek ne ha fatti due". E al Pipita alcuni tifosi hanno dato anche del "vecchio". L'avventura dell'argentino in Inghilterra è iniziata davvero nel peggiore dei modi.

SARRI - Nell'occhio del ciclone ci finisce di nuovo Maurizio Sarri, proprio quando l'allenatore del Chelsea pensava che il peggio fosse alle spalle. "Sarri è stato penoso. Jorginho un disastro come suo papà Maurizio".  Tifosi durissimi col tecnico italiano: "Ti devi vergognare". E qualcuno si porta persino avanti: "Sarri arriverà a Pasqua?". E poi c'è chi vorrebbe risolvere il problema questa sera stessa: "Imbarazzante, se ne vada". Sabato i Blues sfideranno l'Huddersfield con l'obbligo di vincere e poi affronteranno il Manchester City di Guardiola in lotta per il titolo. E Sarri dovrà battere anche la sfiducia che serpeggia nei suoi confronti. Con i suoi tifosi che, come riporta il Sun, al momento del cambio di Higuain hanno cantato "non sai quello che fai" al proprio allenatore. Il che non è mai un buon segno...