Chelsea, altra figuraccia: pubblicato un annuncio per la vendita dei biglietti contro… l’avversario sbagliato

Chelsea, altra figuraccia: pubblicato un annuncio per la vendita dei biglietti contro… l’avversario sbagliato

I problemi del Chelsea non si limitano a panchina e campo: pubblicato l’annuncio di vendita dei biglietti per il match di Europa League contro lo Sparta Praga. Peccato che i Blues giocheranno contro lo Slavia! E la risposta del club…sbagliato è davvero epica.

di Riccardo Stefani

I problemi del Chlesea non si limitano alla panchina e al campo. La stagione deludente dei Blues di Londra è sotto gli occhi di tutti, ma non sono solo i troppi gol presi o i pochi realizzati il problema: oltre al continuo stato di tensione a cui sono sottoposti i giocatori, oltre alla precarietà della panchina di Maurizio Sarri, come se non bastassero le voci sulla possibile cessione del club da parte di Roman Abramovich, ci si mette anche il reparto comunicazione. Dopo la clamorosa gaffe, tra le altre, dell’articolo pubblicato su Twitter con la didascalia “Quale giocatore vorreste comprare in estate?“, nonostante il blocco del mercato comminato dalla FIFA, i comunicatori blu prendono un altro granchio: pubblicizzano sul sito ufficiale la messa in vendita dei biglietti per lo scontro di Europa League contro lo Sparta Praga. Il problema? Beh, il Chelsea giocherà contro lo Slavia.

DETTAGLI – Cosa cambia? Beh, cambia tutto: è come confondere Juventus e Torino, Manchester United e City, Milan e Inter o Roma e Lazio. Sì, c’è una bella differenza. Insomma, l’avversario del Chelsea potrebbe dire la classica frase: “Tu non sai chi sono io“, ma senza nessun tipo di accezione provocatoria. Perché a quanto pare, a Londra non lo sanno davvero con chi dovranno giocare! Su Twitter, come al solito si scatenano gli sfottò e le critiche con qualche risposta sconsolata da parte dei tifosi più preoccupati.

LA RISPOSTA – La parte più divertente di tutta questa vicenda, però, è la risposta dello Sparta Praga, sempre su Twitter: “Ciao ragazzi, comprendiamo completamente che vi siate confusi visto che noi siamo la più famosa e vincente squadra di Praga. Stavolta, però, vi tocca giocare con lo Slavia. Ci dispiace!“. Nell’epoca che viviamo, quella in cui l’aspetto mediatico sta assumendo un’importanza capitale, la risposta dello Sparta Praga riscuoterà certamente un successo globale. Mentre è davvero difficile comprendere gli ultimi scivoloni mediatici del dipartimento comunicazione del Chelsea. Sarà che con tutto il trambusto che si è creato da quelle parti non si riesce a lavorare a mente sgombra neanche davanti a una tastiera?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy