Chapecoense: un cross prende una traiettoria… paranormale e si grida ai fantasmi

Chapecoense: un cross prende una traiettoria… paranormale e si grida ai fantasmi

Durante una partita della Chapecoense, un cross da calcio d’angolo prende una traiettoria… piuttosto strana la palla sembra essere deviata in aria da un fantasma. E sui social il video diventa virale.

di Redazione Il Posticipo

Ogni volta che scende in campo la Chapecoense, un pensiero, contemporaneamente a un accenno di lacrima, torna sempre lì. A quel 28 novembre 2016, quando il volo della squadra precipitava poco a sud di Medellin, in Colombia. Ogni volta che si vede il logo della Chape, purtroppo, in tutto il mondo, si crea un grosso strato di malinconia. Nella vita, però, in tutte le cose, bisogna trovare un lato positivo e anche in questa vicenda c’è. La Chapecoense continua a scendere in campo per onorare i suoi campioni, sperando che da lassù possano dare una mano. Ed è più o meno ciò che si sospetta in merito alla partita contro l’Atletico Mineiro di lunedì scorso.

PARANORMALE – Su un cross molto alto da calcio d’angolo, il pallone arriva all’apice della sua parabola ma appena cominciata la sua discesa, sembra come rimbalzare su qualcosa… in aria. Potrebbe essere necessario un lungo lavoro di un’équipe di fisici per capire cosa sia successo esattamente. E finché gli studi in merito non verranno svolti, come riporta la testata Infobae, si pensa a un intervento soprannaturale. Perché? Beh, il motivo non è soltanto legato al triste passato della Chape ma anche all’effettivo sviluppo dell’azione. Senza questa “deviazione” a circa quattro metri d’altezza, il pallone sarebbe finito in una mischia.

PERCHÉ SÌ E PERCHÉ NO – Invece, dopo l’inspiegabile evento, è finito a un giocatore in maglia verde che è stato a un passo dal segnare il gol che avrebbe probabilmente chiuso la partita al 41′, facendo passare i Verdi sul 2-0. Il pallone però non è entrata e all’80’ prima e al 99′ poi, l’Atletico Mineiro ha reso vano il gol del vantaggio segnato al primo minuto dai verdi. Ecco un motivo per cui l’evento paranormale potrebbe non essere frutto dell’aiuto dei compagni dal cielo. Se così fosse stato, probabilmente, la Chape avrebbe chiuso la partita. In ogni caso, il video è ovviamente diventato virale, uno di quei misteri che potrebbero non avere mai soluzione. E visto che comunque si tratta di una storia malinconicamente romantica, forse è anche meglio così…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy