calcio

Champions, Istanbul avrà il pubblico per la finale

LONDON, ENGLAND - MAY 24:  General view of match balls during a FC Bayern Muenchen training session ahead of the UEFA Champions League final match against Borussia Dortmund at Wembley Stadium on May 24, 2013 in London, United Kingdom.  (Photo by Alex Grimm/Getty Images)

Il membro UEFA Yardimci, annuncia che si sta lavorando per far entrare il 50% della capienza dello stadio per la finale di Champions. E si lascia andare a qualche anticipazione sulla nuova formula della Champions.

Redazione Il Posticipo

Mentre le nazioni partecipano a una forsennata corsa all'immunità di gregge cercando di vaccinare più persone nel minor tempo possibile, il mondo cerca di andare avanti. Compreso lo sport professionistico che. E pare ci sia la concreta possibilità di rivedere il pubblico negli stadi nelle competizioni UEFA. Sin dalla finale di Istanbul. Il membro del consiglio di amministrazione UEFA e vice presidente della Federcalcio turca, Servet Yardimci, annuncia che si sta lavorando per ottenere almeno il 50% della capienza dello stadio per la finale di Champions. E si lascia andare a qualche anticipazione sulla nuova formula.

PUBBLICO - Il dirigente ha rilasciato un'intervista ad AS parlando della finale di Champions League. Lo stadio è stato rinnovato e adeguato alle nuove esigenze dettate dalle pandemia. E ora come in gran parte d'Europa si pensa alla possibilità di accogliere del pubblico all'interno della struttura per la finale. "Come la Federazione turca e la UEFA per l'europeo, abbiamo rinviato di un anno perché questa partita fosse giocata con gli spettatori. Abbiamo speranza quest'anno, stiamo aspettando e speriamo che si possa giocare con il pubblico. Lavoriamo affinché il numero di affluenza dei tifosi possa assestarsi al  50% della capienza".

 BERLIN, GERMANY - JUNE 05: A practice ball is pictured during a Juventus training session on the eve of the UEFA Champions League Final match against FC Barcelona at Olympiastadion on June 5, 2015 in Berlin, Germany. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

EURO2020 (+1) - Un discorso simile a quello per la finale di Champions League vale ovviamente anche per l'Europeo di questa estate. "Euro 2020 si giocherà con una capienza di tifosi compresa tra il 25 e il 50%. Alcune città come Roma hanno confermato il 25% nella partita di apertura, Baku 50%, Danimarca 50%, San Pietroburgo 50%, Londra 50%, Scozia forse 25%. Con l'avvicinarsi della data, questo numero, ovviamente, potrebbe aumentare a seconda della situazione della pandemia".

NUOVO FORMATO - Non solo pubblico. Il membro del CDA UEFA fa anche un piccolo "spoiler" sulla nuova formula della Champions League: "Nella riunione di lunedì il nuovo formato sarà confermato. Saranno 36 le squadre, finora erano 32. Ci saranno 36 squadre e un unico stile di campionato. I primi 8 si qualificheranno per l'ottavo e ci sarà uno spareggio tra il nono e il ventiquattresimo per scoprire gli altri otto classificati, i perdenti di quel playoff andrebbero in Europa League".