C’eravamo tanto amati: Ancelotti e la Roma, una storia di successi…a senso unico

C’eravamo tanto amati: Ancelotti e la Roma, una storia di successi…a senso unico

Ancelotti da quando è in panchina, specialmente quando ha guidato il Milan, ha spesso vinto con la Roma alzando anche trofei di fronte ai suoi ex tifosi. E adesso con il Napoli?

di Redazione Il Posticipo

SORPASSO

shevchenko

Ancelotti però non si commuove facilmente quando incontra la Roma. Anzi spesso ha lasciato diversi dispiaceri. Come il 6 gennaio del 2004 quando il suo Milan, inseguitore della Roma capolista, va all’Olimpico. Stadio caldissimo, 70 mila spettatori. Shevchenko non ha pietà: doppietta e sorpasso in classifica. È la diciassettesima giornata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy