C’è POST PER TE – Ronaldo, gol su punizione e il web si scatena fra meteo, campane, apocalisse e stupore

C’è POST PER TE – Ronaldo, gol su punizione e il web si scatena fra meteo, campane, apocalisse e stupore

Finalmente ce l’ha fatta. Una battaglia durata 24 mesi e 43 punizioni sbagliate. Ronaldo segna un gol su calcio di punizione. Occasione troppo ghiotta per i tifosi che si scatenano…

di Redazione Il Posticipo

Finalmente ce l’ha fatta. Una battaglia durata 24 mesi e 43 punizioni sbagliate. Poi Ronaldo segna un gol su calcio di punizione. Una sorta di annunciazione. Era dal luglio del 2018 che  Cristiano Ronaldo non riusciva a segnare su calcio da fermo. E trova la sua prima volta con la Juventus nel momento più importante della sfida contro il Torino. Il momento catartico arriva dopo l’ora di gioco. Punizione dal limite e Ronaldo, questa volta, preferisce usare il fioretto piuttosto della sciabola. Scelta quanto mai azzeccata. Meno forza, maggiore precisione, uguale gol. Sirigu è costretto a raccogliere il pallone in rete. E così il fuoriclasse portoghese  interrompe un digiuno cui non era affatto abituato. Per moltissimi anni, infatti, Ronaldo ha segnato con regolarità sui calci da fermo. 54, le reti. E nella stagione 2010/2011 si registra anche una serie da cecchino con ben sette centri. Alla Juventus, poi, qualcosa si era rotto. Non gli era mai successo di chiudere, se non ai tempi in cui era allo Sporting Lisbona, una stagione senza gol su punizione. Con il Toro accende la luce. E il web si infiamma… ironizzando sulla capacità di Sarri di far segnare Ronaldo su punizione, cosa in cui Allegri non era mai riuscito. E poi le immancabili gif fra sorpresa, previsioni meteo  annunciazione di una fine del mondo imminente…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy