Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

C’è POST per TE – Il Milan di “padre Pioli” fra ironia e interrogativi….

Il Milan gioca una partita da grande squadra. Al netto delle discussioni fra Ibrahimovic e Pioli, la squadra ha mostrato il suo volto migliore

Redazione Il Posticipo

Il Milan gioca una partita da grande squadra. Ha una identità, un gioco e un rendimento indiscutibili. Al netto delle discussioni fra Ibrahimovic e Pioli, la squadra ha mostrato il suo volto migliore.

POST COVID - Ritrovata, dopo il lockdown, plasmata da Pioli che sale nell'indice di gradimento di diversi tifosi rossoneri che apprezzano il lavoro del tecnico e iniziano a domandarsi se l'arrivo di Rangnick sia proprio necessario. I rossoneri post-covid divertono e si divertono in campo, dando la sensazione di una squadra affiatata e con personalità. Elementi che evidentemente non sono sfuggiti ai tifosi rossoneri sul web che tessono le lodi a Pioli.

CALABRIA - Poi c'è spazio anche per incredulità e ironia, nel momento in cui Calabria trova il gol del 5-1. Una rete che scatena l'entusiasmo e, nel contempo, il sarcasmo dei tifosi. Se segna anche uno dei calciatori più discussi, qualcosa, per forza di cose è cambiato. La gioia del giovane calciatore che mette la firma su una bellissima serata per i tifosi rossoneri testimonia comunque la crescita di un gruppo che ha trovato gol e continuità di rendimento.

FUTURO - Al netto dei giudizi, il futuro è comunque Rangnick, per un nuovo progetto sul modello inglese stile Arsenal. Tutto però diviene assolutamente complicato. Pioli è imbattuto, ha segnato 25 gol in 8 partite, Rebic ha segnato 11 gol, e con Calabria sono andati in gol 12 giocatori diversi. Numeri che mettono in difficoltà la dirigenza che aveva già scelto il futuro. Il Milan di "Padre Pioli" piace...