Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

C’è POST PER TE – La lite, i cambi, il gol subito. Il web non perdona Conte fra ironia, critiche e… Spalletti

Il tecnico dell'Inter è al centro dei commenti sul web.

Redazione Il Posticipo

Conte al centro della bufera mediatica. Serata abbastanza complicata per il tecnico dell'Inter che non riesce a sbancare il Bentegodi dopo essere andato in svantaggio e ribaltato il punteggio. Ancora una volta la squadra si fa rimontare. E quanto accaduto negli ultimi minuti del primo tempo fa il paio con gli avvenimenti che hanno scatenato il web nei primi 45' quando il tecnico si è reso protagonista di uno scambio di vedute non esattamente oxfordiane con il collega del Verona. Anche in questo caso, complice l'effetto eco generato dallo stadio vuoto, è stato possibile sentire tutto. E in molti hanno stigmatizzato l'atteggiamento dell'ex commissario tecnico nei confronti di un collega che ha interpretato, secondo gran parte degli spettatori virtuali, la partita molto meglio di lui. Insomma, quella che doveva essere la serata dell'avvicinamento al secondo posto si rivela una notte da mettere, come molte altre di questo campionato post covid, nel cassetto delle occasioni mancate e dei rimpianti. E piovono, inevitabili, pesanti critiche sulla gestione dialettica della discussione con Juric prima e sulla lettura della sfida poi.

Esaurita l'ironia, però, poi inizia anche a farsi sentire la critica. Il risultato ovviamente influenza l'umore dei tifosi nerazzurri che si erano sintonizzati su un altro Antonio, Candreva, autore di una doppietta con la complicità di Di Marco. Dopo il pareggio di Veloso però, torna di tendenza il tecnico nerazzurro, ritenuto fra i principali responsabili di questo inaspettato calo. E più di qualcuno continua a paragonare questa Inter con quella di Spalletti...