Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

C’è POST PER TE – Juventus, festa rimandata e #sarriout

La Juventus aveva in pugno il titolo ma si fa rimontare e deve rimandare la festa.

Redazione Il Posticipo

Festa bianconera, ma non è della Juventus. A Udine i friulani si avvicinano alla salvezza dopo aver visto da vicino i fantasmi del coinvolgimento della lotta retrocessione. Di contro la Juventus, che aveva in pugno il titolo, incassa la quinta sconfitta stagionale in trasferta e una nuova rimonta. Non un cammino esaltante, quello dei bianconeri, che nelle ultime cinque partite hanno totalizzato appena una vittoria a fronte di due sconfitte e altrettanti pareggi. E solo l'incostanza di chi insegue lascia tranquilli in vista della conquista del nono titolo. Non basta, affatto, a consolare i tifosi juventini inferociti sia per via degli errori in fase difensiva che per l'ennesima rimonta subita. Non impressiona il numero di gol presi quanto il perseverare degli errori. I numeri parlano chiaro. La Juventus è stata rimontata da Milan, Sassuolo e Udinese. Si è salvata per il rotto della cuffia con l'Atalanta. Quanto basta per abbassare ulteriormente l'indice di gradimento nei confronti di Sarri. Non è in discussione la conquista del titolo, ma il tecnico. Il #sarriout è un trend. I capi di imputazione: l'incapacità di leggere le partite, la continue rimonte e la sensazione diffusissima fra il popolo bianconero che il capitano non sia all'altezza della corazzata a disposizione.